Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Lanciò razzo contro la Macchina di Santa Rosa, 6 anni

Una foto postata da Illarionov sul suo profilo facebook

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

E' stato condannato a sei anni Denis Illarionov, il 25enne viterbese, accusato di aver lanciato un ordigno incendiario contro la Macchina di Santa Rosa la sera del 3 settembre del 2015. La pena è stata inflitta il 26 giugno, all'ora di pranzo, dalla Corte d'Assise al termine del processo che vedeva imputato il giovane per strage (perché sospettato di aver pianificato degli attentati contro degli asili viterbesi) e attentato alla pubblica sicurezza per i fatti avvenuti durante il trasporto di quattro anni fa. Il pm Chiara Capezzuto aveva chiesto 11 anni. La Corte ha riqualificato il reato di strage in detenzione e fabbricazione di materiale esplodente e ha condannato il ragazzo in continuazione per l'altro reato.