Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Vignanello le nonne si mettono a cucire le mascherine per i concittadini

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, a Vignanello le nonne si mettono a cucire le mascherine per i concittadini. Due signore si sono messe al lavoro per produrle e donarle alla città e nella serata di domenica 22 marzo è arrivato anche il ringraziamento ufficiale, su Facebook, dell'amministrazione comunale guidata da Federico Grattarola. Leggi anche: Primo caso a Vignanello nella giornata di sabato è arrivata la notizia della donna contagiata a Vignanello. ma la comunità ha reagito e il gesto delle due signore lo dimostra. Questo il messaggio dell'amministrazione comunale pubblicato su Facebook: "Questa sera ringraziamo nonna Maria Ida e nonna Gasperina. Eccole le nostre super nonne affaccendate a fare le mascherine per la popolazione. Grazie di cuore da parte dell'amministratore comunale per ciò che state facendo per la nostra comunità".