comunicati

SNAI – MotoGp, San Marino: quote strette a Misano Marquez di un soffio su Dovizioso, trionfo Rossi a 7,50

12.09.2019 - 14:45

0

(Milano, 12 settembre 2019) - Il pilota della Honda, recordman di vittorie su questo circuitio, comanda a 2,50 – Il rider della Ducati prova a bissare il successo dell'anno scorso ed è dato a 3,50 – Per la pole position Quartararo lotta alla pari con Marquez: entrambi a 2,75.

«A Misano ci sarà una grande concorrenza per la vittoria». Le parole di Marc Marquez, recordman di successi (cinque tra tutte le categorie) nel Gp di San Marino, trovano un riscontro puntuale nelle valutazioni dei trader SNAI. Gli analisti disegnano una griglia ideale in cui lo spagnolo della Honda è il favorito numero uno a 2,50, seguito però a brevissimo giro da Andrea Dovizioso della Ducati, a 3,50, che qui a Misano vinse nel 2018 ed è motivatissimo a far bene davanti al pubblico di casa. A insidiare i due lì davanti c'è un trio composto da piloti Yamaha, tutti piazzati a quota 7,50. In primis bisogna menzionare Valentino Rossi, che con Misano ha un legame emozionale fortissimo: ha guidato qui la sua prima moto e quest'anno è arrivato al circuito partendo da casa sua a bordo della M1, circondato da una folla in giallo. Stessa quota per il suo compagno di squadra Maverick Viñales e per l'enfant prodige Fabio Quartararo, che ha dominato i test della MotoGp di due settimane fa, proprio qui a Misano: non a caso il pilota della scuderia Petronas, sempre velocissimo nei giri lanciati, è favorito assieme a Marquez per la conquista della pole position. Da seguire anche la prestazione di Danilo Petrucci, che nel 2017 sfiorò il successo ma fu beffato nel finale da Marquez: il suo riscatto vale 20 contro 1.

Moto3, duello all'italiana ‐ Si annuncia combattuta anche la gara di Moto3 dove la lotta per il mondiale è ancora apertissima e il duello a Misano è proprio tra i due contendenti per il titolo: il leader della classifica Lorenzo Dalla Porta è a 5,50, appena dietro il suo rivale Tony Arbolino, favorito per Misano a 4,50. Terzo incomodo Aron Canet, che li segue in classifica e nelle quote: su di lui si punta a 7,50. Invece è sempre nel segno di Marquez, in questo caso Alex, fratello di Marc, la gara di Moto 2: il pilota della Estrella Galicia comanda ampiamente a 2,75, i primi rivali sono Brad Binder e Augusto Fernandez, entrambi a 7,50.

Ufficio stampa SNAITECH

Cell. 348.4963434 ‐ e‐mail: ufficio.stampa@snaitech.it

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La caracca di Magellano celebra il primo giro del mondo

La caracca di Magellano celebra il primo giro del mondo

Sanlucar de Barrameda, 20 set. (askanews) - Cinquecento anni fa Magellano fece la prima circumnavigazione della Terra. A Sanlucar de Barrameda, in Andalusia, si celebra l'anniversario con la caracca Victoria, il veliero a quattro alberi col quale l'esploratore compì l'impresa che venne finanziata dalla casa reale e dai commercianti di Siviglia.

 
Emma Marrone: mi fermo per affrontare un problema di salute

Emma Marrone: mi fermo per affrontare un problema di salute

Roma, 20 set. (askanews) - Emma Marrone ha annunciato una pausa dalla musica. Lo ha comunicato su Instagram con un messaggio accompagnato dalla frase di John Lennon: "La vita è tutto ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani". Poi il post per rassicurare i fan: "Succede. Succede e basta. Questo non era proprio il momento giusto, ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato....

 
Arabia Saudita, le immagini del sito di Abqaiq  colpito dai droni

Arabia Saudita, le immagini del sito di Abqaiq colpito dai droni

Ryad, 20 set. (askanews) - L'Arabia Saudita ha aperto alla stampa le porte della raffineria di petrolio di Abqaiq attaccata dai droni. Le immagini del sito gestito da Saudi Aramco che per i danni ha praticamente dimezzato la produzione petrolifera perdendo 5,7 milioni di barili al giorno.

 
L'appello di Clooney a combattere la corruzione in Sud Sudan

L'appello di Clooney a combattere la corruzione in Sud Sudan

Roma, 20 set. (askanews) - George Clooney lancia un appello alla comunità internazionale ad agire in Sud Sudan contro multinazionali, tycoon occidentali e intermediari che hanno approfittato della violenta instabilità politica del Paese per trarne profitto. L'attore è intervenuto a Londra, durante una conferenza stampa dell'organizzazione The Sentry che ha co-fondato, chiedendo a Europa e Stati ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019