Ex Andosilla, bonifica terminata

CIVITA CASTELLANA

Ex Andosilla, bonifica terminata

04.09.2019 - 15:45

0

lI avori di bonifica dell’ex palazzo Andosilla sono terminati. Dopo circa un mese di duro impegno e fatica, gli operai della ditta Area Servizi srl di Roma, su incarico della Regione Lazio (proprietaria dell’immobile), hanno ripulito da cima a fondo l’intero storico locale sito in via Vincenzo Ferretti. Un’impresa titanica. Gli operai, coordinati da Cesare Cecati, hanno liberato una cinquantina di locali, posizionati su tre piani, da una montagna di rifiuti, almeno duecentocinquanta quintali di ciarpame di ogni tipo. Dentro all’edificio vi era una specie di discarica: bottiglie vuote di vetro, cartacce, rifiuti organici, escrementi di ratti, vecchia mobilia, oggetti di plastica, cartoni.
Per almeno tre anni alcune stanze della struttura erano state occupate abusivamente da persone straniere senza fissa dimora che, pur vivendo in condizioni igienico-sanitarie disumane, l’avevano adibite ad alloggio di fortuna con letti, armadi e fornelli. Con questa grande bonifica è stata quindi messa in pratica l’ordinanza “di ripristino della legalità e di rimozione dello stato di degrado dello stabile” che nel 2017 venne emanata dall’ex sindaco Gianluca Angelelli e inviata al presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti.
La situazione dell’ex palazzo Andosilla è diventata preoccupante e assai grave nel mese di maggio, quando al suo interno scoppiarono una decina di incendi dolosi scatenando la rabbia e l’apprensione dei residenti che temevano improvvisi crolli e cedimenti del palazzo a causa della devastazione del fuoco.
Ora che è terminata l’operazione di bonifica, a dir poco necessaria e doverosa, si apre il capitolo della futura utilizzazione dello stabile che per il momento rimane chiuso al fine di evitare nuove occupazioni abusive e illegali. Attualmente le condizioni del palazzo sono pessime. Molti solai e pavimenti si trovano in uno stato di precarietà e di instabilità, una parte del tetto è crollato e molti locali sono anneriti dal fumo degli incendi.
Di sicuro l’ex palazzo Andosilla, anche se i tempi burocratici non saranno brevi, andrà in qualche modo recuperato mediante un auspicabile accordo tra l’amministrazione comunale di Civita Castellana (così la pensa l’amministrazione) e la Regione Lazio.
La sua posizione strategica consentirebbe una valorizzazione e rivalutazione dell’intero centro storico cittadino.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alleanze, Calenda: “Conte trasformista. Azione nasce per non sostenerlo”

Alleanze, Calenda: “Conte trasformista. Azione nasce per non sostenerlo”

(Agenzia Vista) Roma, 21 novembre 2019 Alleanze, Calenda: “Conte trasformista. Azione nasce per non sostenerlo” “Conte è il Presidente del Consiglio più trasformista della storia. Hanno fatto un Governo con un Presidente del Governo precedente. Questo modo di fare è politica porta discredito. E’ una roba patetica. Azione nasce per non sostenere le iniziative di Conte”, così Carlo Calenda a ...

 
Conte e Sala a piedi a palazzo Marino, aperitivo in Galleria

Conte e Sala a piedi a palazzo Marino, aperitivo in Galleria

Milano, 21 nov. (askanews) - Lunga chiacchierata tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che si sono spostati a piedi da palazzo Reale a palazzo Marino, prima dell'incontro ufficiale anche con la giunta milanese. Il sindaco e il premier si sono anche fermati per un aperitivo in un noto bar nella Galleria.

 
Blitz Gdf tra Roma e Napoli, 20 arresti per corruzione

Blitz Gdf tra Roma e Napoli, 20 arresti per corruzione

Roma, 21 nov. (askanews) - Corruzione, turbativa d'asta e falso nell'aggiudicazione di appalti pubblici. Sono le accuse che hanno portato all'arresto di 20 persone da parte dei militari del Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza di Roma tra dipendenti pubblici e imprenditori tra Roma, Napoli e Frosinone. Decine le perquisizioni di uffici della Pubblica Amministrazione, società e ...

 
Berlusconi: "Torneremo presto al Governo"

Berlusconi: "Torneremo presto al Governo"

(Agenzia Vista) Zagabria, 21 novembre 2019 Berlusconi: "Torneremo presto al Governo" "Torneremo presto al Governo". Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nel corso del suo intervento al congresso del Ppe a Zagabria. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019