Carnevale, al lavoro per la sicurezza

CIVITA CASTELLANA

Carnevale, al lavoro per la sicurezza

21.08.2019 - 14:21

0

Anche se il periodo carnevalesco è distante ben cinque mesi, in paese già circolano diverse voci sulla sua prossima organizzazione (che va migliorata) e in particolar modo sul suo percorso.
Negli ultimi mesi la normativa sulla sicurezza relativa alle manifestazioni e agli eventi (concerti, ricorrenze religiose, meeting all’aperto e appuntamenti folcloristici) è diventata molto più restrittiva e rigida. Lo sanno bene a Ronciglione per la famosa Corsa dei cavalli, a Gallese per il Carnevale estivo e la Bengalata e adesso anche per la Festa di Santa Rosa a Viterbo dove il numero delle tribune è stato diminuito. Tutto d’ora in poi deve essere più controllato, vincolato e messo a norma,anche se ciò comporta restrizioni e limitazioni che fanno storcere il naso.
A Civita Castellana, a Carnevale, la maggior parte dei figuranti ama sfilare lungo il percorso tradizionale e storico, quello che da piazza della Liberazione arriva fino a piazza del Duomo. Il problema principale è attraversare nel centro storico cittadino il tratto di corso Bruno Buozzi, che è stretto e crea difficoltà al passaggio dei carri allegorici più grandi e possenti, ma anche evitare lungo il tragitto di cozzare contro i cavi della linea elettrica. Andranno rispettate le distanze.
Alla luce di quanto sta accadendo negli altri Comuni per le loro manifestazioni popolari, l’amministrazione comunale, per non trovarsi impreparata, si è già attivata per preparare un piano di sicurezza valido e che possa essere autorizzato.
“Agli inizi di agosto - spiega il presidente del Consiglio Valerio Turchetti -, abbiamo incontrato uno degli ingegneri più esperti in materia di sicurezza nei pubblici spettacoli per ricevere consigli e delucidazioni in merito. Presto organizzeremo un incontro anche con la Commissione di vigilanza provinciale di Viterbo. Nulla verrà lasciato al caso. La tutela sia di chi sfila e sia di chi assiste al Carnevale civitonico è una priorità perchè il divertimento dev’essere sicuro”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale Il quinto incontro del ciclo di conferenze per il "Forum Internazionale di studi sulla città" all'Università teleatica Pegaso. Al dialogo su "La Città Europea" sono intervenuti Alessandro Bianchi, rettore dell'ateneo, e Massimo Cacciari, ex-sindaco di Venezia e professore ...

 
Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Bogotà, 22 nov. (askanews) - Tre persone sono rimaste uccise durante le proteste avvenute ieri in Colombia contro le politiche del governo di destra del presidente Ivan Duque. Lo ha detto oggi alla stampa il ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, riferendo anche di 98 arresti e di 122 civili e 151 membri delle forze dell'ordine rimasti feriti negli scontri. Centinaia di migliaia di ...

 
Come combattere la presbiopia nell'era dei pc e degli smartphone

Come combattere la presbiopia nell'era dei pc e degli smartphone

Roma, 22 nov. (askanews) - Come combattere la presbiopia nell'era dei computer e degli smartphone. Luigi Mele, dell'Università degli studi della Campania di Napoli, spiega, in occasione del congresso della Società oftalmologica italiana (Soi), come si sono evolute le lenti che la correggono. La presbiopia è il disturbo dell occhio che perde elasticità con l avanzare dell età e ha maggiore ...

 
Giorgio Colangeli, da Bocci a Di Gregorio in una Roma stravolta

Giorgio Colangeli, da Bocci a Di Gregorio in una Roma stravolta

Roma 22 nov. (askanews) - Giorgio Colangeli arriva al cinema con due film, "A Tor Bella Monaca non piove mai" di Marco Bocci e "Lontano lontano" di Gianni Di Gregorio, nelle sale dal 5 dicembre. Un bel regalo alla vigilia dei suoi 70 anni, in gran parte trascorsi a recitare, prima in teatro, poi al cinema dopo l'esordio nel '95 con Marco Tullio Giordana, e infine in tv, dove ormai è diventato ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019