Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

La scuola primaria diventa un'opera d'arte

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Opere d'arte per “rigenerare” il panorama urbano. A Gallese Giorgio Bartocci ha “decorato” le facciate della scuola primaria “Agostino De Angelis” con una sua opera. L'artista, uno degli esponenti di spicco dell'arte astratta contemporanea, ha realizzato una pittura murale di 900 metri quadrati dal titolo “Astrazione reversibile II”. Il progetto è curato dalla residenza d'arte urbana “Pubblica” ed è stato seguito da Carlo Vignapiano ed Elena Nicolini. Con quello realizzato a Gallese sono quattordici i progetti di recupero urbano portati a termine dalla residenza, uno dei quali a Civita Castellana. Quella di Gallese, per gli ideatori del progetto, è stata una sfida “ardua e al contempo interessante”. “Un intero edificio situato alle porte del centro storico pensato come epicentro di un serrato confronto tra le intuizioni dell'autore e la particolare architettura urbana” dicono i promotori che hanno operato in collaborazione con l'amministrazione comunale che, fin dall'inizio, ha sposato l'idea.