Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Vallerano 22 nazionalità diverse, la più grande è la comunità rumena

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Nella recente analisi demografica sui residenti a Vallerano, oltre alla diminuzione della popolazione totale (2.551 nel 2018, 2.590 nel 2017 e nel 2016), è risultato anche il calo della popolazione straniera: 226 presenze nel 2017, 206 l'anno scorso. Il ritorno nei Paesi di origine è stata la spiegazione del fenomeno da parte degli addetti ai lavori. Interessante anche evidenziare la provenienza degli stranieri residenti. Confermando un rilievo di indagini precedenti, la comunità rumena è risultata la più numerosa con 132 presenze (61 maschi, 71 femmine). Di entità nettamente inferiore il numero dei rappresentanti di due nazioni: 8 i residenti albanesi (3 maschi, 5 femmine), stessa cifra per quelli georgiani (8 femmine). A seguire 7 (4 maschi e 3 femmine ) i residenti di origine polacca. Seguono, con 6 presenze, Angola (6 femmine), Egitto (4 maschi e 2 femmine) e Marocco (5 maschi, 1 femmina). Molto variegato il panorama degli altri stranieri residenti: Austria (1), Brasile (1), Bulgaria (4), Repubblica Popolare Cinese (4), Croazia (1), Cuba (1), Francia (2), Macedonia (1), Nigeria (4), Pakistan (3), Perù (1), Regno Unito (3), Federazione Russa (2), Slovacchia (1), Ucraina (4).