Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Assicurazioni e revisioni: un nuovo dispositivo controlla anche le auto in sosta

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Da qualche mese non è più necessario esporre il tagliando dell'assicurazione dell'auto. Se qualcuno aveva pensato di poter evitare una multa, avendo magari pagato in ritardo oppure non aver pagato la polizza, ha fatto male i suoi calcoli. Sulle strade, infatti, è arrivato uno strumento innovativo a disposizione della Polstrada: “Street-control”. Si tratta di una telecamera a raggi infrarossi, utilizzabile anche di notte, montata sul parabrezza anteriore o sul tettuccio dei veicoli della Polizia Stradale che è in grado di leggere automaticamente le targhe delle auto sia in sosta sia in transito e verificare, in tempo reale, se sono assicurate, rubate, o prive di revisione. Le sigle alfanumeriche delle auto sono lette e passate al setaccio telematicamente tramite le banche dati nazionali.