La cena medievale celebra il maiale e le sue squisitezze

Orte

La cena medievale celebra il maiale e le sue squisitezze

07.09.2018 - 19:38

0

Cena medievale dedicata al "porco" martedì 4 settembre a Orte, in occasione dell’Ottava di Sant’Egidio, all’interno del Cortile del Palazzo Vescovile a cura del dott. Giuseppe Bellucci ed organizzata in collaborazione con la Trattoria Saviglia e l’Associazione Onlus Presepe Vivente Città di Orte di Giampaolo Vaccari e Rosalia Ridolfi. La cena ha compreso anche la conferenza del dottor Bellucci, esperto in storia e cultura dell’alimentazione, che ha spiegato con grande bravura ed efficacia ai commensali che “le fonti iconografiche unite ai documenti scritti rendono conto dell’uso dell’allevamento del maiale, dal suo addomesticamento avvenuto tra il VII-VI millennio avanti Cristo, passando per la cultura alimentare greco-romana, fino al Medioevo, quel lungo periodo che coincide con l’apoteosi del suino: le tecniche di allevamento, il mestiere del porcaro, la macellazione e il consumo. Come diceva già Plinio il Vecchio :del porco si mangia tutto e non si scarta niente! I contadini medievali infatti lo apprezzavano molto, quasi unica fonte di sostentamento carnea, e lo assumevano in tutte le sue forme, poco in carne fresca, molto in carne essiccata. Il maiale medievale era più piccolo di quello odierno, il suo peso oscillava da un minimo di 30-40 chili a un massimo di 70-80 chili. Proprio per questo raramente veniva ucciso, come oggi, entro il primo anno di vita, fra il primo e il secondo anno, ma anche nel terzo o nel quarto. Più simili ai cinghiali nella struttura che nel colore, il maiale era alla base della cucina giornaliera: pancetta, salsicce, salami e soprattutto lardo, tanto, che abbinato a legumi, verdure dell’orto e pane nero di cerali minori, su tutti la segale, diventava il piatto gustoso e quotidiano”.
Insomma, i porcelli medievali approdano carichi di dettagli alla nostra società dell’immagine, non solo attraverso le sculture, i mosaici, gli affreschi, ma soprattutto attraverso le raffigurazioni dei mesi che fotografano per ciascun periodo dell’anno l’attività lavorativa prevalente. Quando il maiale abbandona la selva oscura per diventare domestico, l’uomo esce irrimediabilmente dal medioevo ed entra di diritto nell’età moderna. La parte più gustosa dell’evento è stata la degustazione di un pasto medievale. Sulla tavola sono stati portati pietanze come insaccati, carne essiccata, formaggio pecorino stagionato, zuppa rustica a base si piselli, lardo affumicato, pane di segale a bruschetta. E poi carbonata di pancetta con intingolo di aceto e prezzemolo; cipolle sotto il fuoco con fetta di lardo e vino “aquaticcio povero”. Un pasto che ha deliziato i palati e che ha reso protagonista della piacevole serata a tema il maiale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gol e highlights. Coppa Italia, il Milan batte il Torino 4-2. In semifinale affronterà la Juventus
Calcio

Gol e highlights Coppa Italia, il Milan batte il Torino 4-2. In semifinale la Juve

Al termine di una partita ricca di emozioni, il Milan supera il Torino e accede alle semifinali di Coppa Italia dove affronterà la Juventus. La partita di San Siro è terminata 4-2, ma ci sono voluti i tempi supplementari per decretare la squadra vincitrice. Diavolo in vantaggio con Bonaventura al 12', ma il Torino non si arrende. Bremer pareggia al 35' e nel secondo tempo porta in vantaggio i ...

 
Crisi M5s, Carelli: "Affidati alcuni incarichi a persone non all'altezza"

Crisi M5s, Carelli: "Affidati alcuni incarichi a persone non all'altezza"

(Agenzia Vista) Roma, 29 gennaio 2020 28-01-20 Crisi M5s, Carelli affidati alcuni incarichi a persone non all'altezza I parlamentari di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle riuniti per la prima assemblea sotto la guida politica di Vito Crimi. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore ed ore di palestra
Social

Video Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore e ore di palestra

Belen Rodriguez in mutandine e maglietta corta e attillata. La foto, con effetti video che finiscono per rendere l'immagine poco nitida (forse volutamente), è l'ultima pubblicazione della showgirl, presentatrice e modella argentina sul suo profilo Instagram che conta ormai 9,2 milioni di follower. La foto mette in evidenza il fisico di Belen, frutto anche dei ripetuti allenamenti a cui Rodriguez ...

 
Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore ed ore di palestra

Social

Video Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore e ore di palestra

Belen Rodriguez in mutandine e maglietta corta e attillata. La foto, con effetti video che finiscono per rendere l'immagine poco nitida (forse volutamente), è l'ultima ...

29.01.2020

La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

La Pupa e il secchione 2020, ecco il finale di puntata di martedì 28 gennaio. Le due coppie a rischio di eliminazione si giocano il tutto per tutto nel bagno di cultura.  Per ...

29.01.2020

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

"E' il mio secchione...è la mia secchiona...". La prova de La pupa e il secchione e viceversa 2020 della puntata di martedì 28 gennaio 2020 su Italia1, è quella nella quale, ...

29.01.2020