Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Eliminato l'amianto alla scuola Fantappiè

L'esterno della scuola Fantappiè con i vecchi discendenti

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Eliminata ogni traccia di amianto alla scuola Fantappiè di Viterbo. Si sono conclusi i lavori di bonifica nello storico istituto di via Vetulonia. Lavori che erano partiti all'indomani dell'ultima campanella dell'anno scolastico. “Lavori compiuti a tempo di record - sottolinea l'assessore Alvaro Ricci - grazie ai quali è stato eliminato ogni fattore di rischio per la salute degli alunni”. L'intervento ha riguardato i discendenti pluviali, che da ormai decenni attendevano di essere sostituiti. Complessivamente l'intervento è costato alle casse del Comune settantamila euro. Altri settantamila euro stati stanziati invece per la risistemazione degli intonaci ammalorati, sempre all'interno dell'istituto. “Anche se non c'erano situazioni di pericolo imminente - spiega sempre l'assessore Ricci - non essendosi mai registrati distacchi, a scopo precauzionale, date le condizioni non ottimali dell'intonaco, abbiamo deciso però di intervenire approfittando delle vacanze estive”. I lavori stanno per partire e si concluderanno entro agosto, in tempo quindi per la ripresa delle lezioni.