Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ucciso da un fulmine mentre sta pescando sul lago di Bolsena

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Un uomo è rimasto ucciso colpito da un fulmine mentre stava pescando e facendo delle riprese video sul lago di Bolsena, sul lungolago di Gradoli; un altro che era in barca con la vittima è rimasto gravemente ferito. E' il bilancio di un terribile incidente avvenuto intorno alle 17. Sarebbe stata la canna da pesca in fibra di carbonio ad attirare il fulmine, la morte probabilmente è stata istantanea; sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco con mezzi sia acquatici sia di terra; il loro tempestivo intervento ha salvato la seconda persona che era in barca.