Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Per avere il reddito di cittadinanza attestano il falso: tre denunciati

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

I carabinieri hanno denunciato tre persone di Grotte di Castro per indebita percezione di erogazioni statali. I tre, due donne e un uomo, tutti sui 35 anni, avevano presentato false attestazioni per percepire il reddito di cittadinanza, al quale in realtà non avevano diritto. La cifra che avevano percepito in modo illegale ammonta a 12 mila euro. Sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della stazione di Grotte di Castro che hanno operato unitamente ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Viterbo.  Non è il primo caso nella provincia di Viterbo: già a fine gennaio i carabinieri - in quel caso della stazione di Faleria - avevano denunciato 12 persone del posto.