Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fermato dai carabinieri, scrive nell'autocertificazione che va a comprare droga

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

In trasferta da Viterbo a Roma con l'auto per acquistare dell'hashish: un 33enne viterbese, fermato per un controllo dai carabinieri, lo ha scritto nell'autocertificazione.  Il giovane è stato fermato dai militari mentre si accingeva - questo ha spiegato quando è stato fermato - di raggiungere il quartiere di San Basilio per acquistare dello stupefacente.  Non avendo con sè il modulo dell'autocertificazione da compilare per giustificare gli spostamenti - contingentati e vietati se non per reale necessità a causa dell'epidemia da coronavirus - sono stati gli stessi carabinieri a fornirglielo.  ''Sono uscito per andare a comprare dell'hashish'' avrebbe scritto il 33enne, evitando così di essere denunciato penalmente per aver dichiarato il falso, ma beccandosi una multa da 800 euro.