Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, i saldi partono col botto

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Sono partiti col botto, sabato, i saldi a Viterbo. I clienti hanno riempito negozi e centri commerciali, valutando le offerte e facendo i confronti con quelle presenti nei negozi online, ormai sempre più frequentati nella quotidianità dagli acquirenti. Negozi pieni, commessi e proprietari super impegnati nel lavoro e nel servire i clienti che mostrano di sapere cosa vogliono. Il pienone, infatti, si registra soprattutto nei negozi di Corso Italia, con acquisti che prediligono l'abbigliamento, sia maschile che femminile, e l'intimo. “Una partenza buona - afferma Giuseppe Falone, direttore del negozio di abbigliamento Scuderi -. Ieri mattina poche persone, ma nel pomeriggio l'inizio è stato buono. Speriamo continui così anche nei prossimi giorni”. Poco distante c'è Intimissimi: “Partenza normale - spiega Deborah Cleri - con la speranza che domani vada ancora meglio”. Chiara arriva da Terni: “Sono a Viterbo per ammirare la città trasformata in un luogo magico per le festività di fine anno e ho deciso di visitare i negozi, visto che oggi è il primo giorno di saldi”, dice camminando per il corso con una borsa piena. Poco distanti ci sono Lucia e Carlo, arrivati da Napoli per le feste e anche loro, così come tanti altri, hanno deciso di unire la visita culturale alla città con gli acquisti nel primo giorno di saldi”.