Turisti sì, ma solo mordi e fuggi

Viterbo

Turisti in aumento, crescono le entrate della tassa di soggiorno

10.11.2019 - 19:28

0

Tassa di soggiorno, a Viterbo numeri incoraggianti. “Possibile pensare a investimenti anche di un milione in tre anni per aumentare l’appeal turistico del capoluogo”, commenta l’assessore allo Sviluppo Economico Alessia Mancini. Arrivano i dati del secondo quadrimestre dell’anno e a Palazzo dei Priori c’è di che sorridere. Cresce il numero degli ospiti delle strutture ricettive, e quello delle entrate per le casse comunali lievita grazie all’aumento dell’imposta.
Un quasi raddoppio delle tariffe, deciso dalla giunta Arena e scattato dal primo gennaio 2019, che aveva mandato nel panico i titolari delle strutture e creato non poca tensione anche nell’agone politico, sta invece dando frutti insperati. I dati del primo quadrimestre 2018 parlano di 36 mila ospiti, che nel medesimo periodo del 2019 sono saliti a 37.300. In totale il primo quadrimestre 2018 ha registrato 53.400 pernottamenti ei primi quattro mesi del 2019 hanno toccato quota 57.300 presenze. Le entrate del primo quadrimestre 2018 sono state pari a 57.900 euro e nei primi quattro mesi del 2019 ammontano a 110 mila euro.
Nel secondo quadrimestre abbiamo: 41.600 ospiti nel 2018 e 48.500 nel 2019. I pernottamenti sono passati dai 71.800 del 2018 ai 75.600 del 2019. Le entrate da 72.873 euro del 2018 a 145 mila euro del 2019. Un andamento positivo in continua e stabile crescita.
La stima di incasso su cui il Consiglio comunale ha deliberato vari impegni di spesa, dal primo gennaio al 31 dicembre di quest’anno, ammonta a 380 mila euro. “Una previsione - commenta l’assessore Mancini - che sono certa riusciremo a centrare. Nell’ultimo quadrimestre 2018 erano stati incassati 68 mila euro e anche se il numero di ospiti delle strutture ricettive restasse invariato, avremmo circa 120 mila euro di entrate. Sono convinta che in realtà ci saranno più presenze rispetto allo scorso anno e i conti finali saranno buoni. Significa che siamo pronti anche per superare la fase degli interventi parcellizzati con i fondi dell’imposta di soggiorno. Si apre la strada della programmazione di interventi importanti, anche nell’ordine di un milione di euro in tre anni, per aumentare l’appeal turistico. Penso a grandi eventi, mostre o investimenti per riqualificazioni importanti”.
Le entrate 2018 sono state impegnate per finanziare 100 mila euro di promozione. Di queste, 9 mila euro andranno invece per acquistare materiale promozionale cartaceo, 27 mila e 800 euro per l’impiantistica pubblicitaria e cartellonistica e 12 mila e 200 euro per lo sviluppo di un masterplan strategico. L’intera partita della promozione ingloba il 40% di tutto il budget a disposizione. Circa 60 mila euro serviranno per interventi volti a migliorare l’appeal del sistema museale urbano, attraverso l’acquisto di arredi e di attrezzature tecnologiche che serviranno a svecchiare la situazione attuale. Per migliorare e implementare i servizi igienici pubblici saranno investiti 38 mila euro. Il 5% dell’intero budget servirà per acquistare delle panchine nuove e migliorare l’arredo urbano del centro storico. Previsti circa 38 mila euro per interventi di sistemazione sul Teatro Unione, che, con il meccanismo del ticket unico, punta a diventare uno dei poli turisticamente attrattivi della città. Stessa cifra stanziata sul termalismo. Quindi un fondo di riserva, sempre di 38 mila euro, per finanziare azioni che dovranno essere concordate in un apposito tavolo con gli operatori locali del comparto turistico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bocci regista a Tor Bella Monaca: racconto 2 fratelli parte di me

Bocci regista a Tor Bella Monaca: racconto 2 fratelli parte di me

Roma, 21 nov. (askanews) - Per la sua prima regia l'attore Marco Bocci ha scelto una storia che conosce bene e che ha già raccontato nel suo libro "A Tor Bella Monaca non piove mai". Per il film omonimo, nei cinema dal 28 novembre, ha scelto Libero De Rienzo e Andrea Sartoretti per interpretare i due fratelli protagonisti, Mauro e Romolo. Il primo è un bravo ragazzo che per amore della sua ex ...

 
Al via progetto Bosch-Manpower per la ricerca attiva del lavoro

Al via progetto Bosch-Manpower per la ricerca attiva del lavoro

Roma, 21 nov. (askanews) - Al via la seconda edizione di NeetOn, un progetto di Bosch Italia, realizzato in collaborazione con ManpowerGroup, lo studio legale LabLaw, Generation Italy e la scuola di formazione Elis, finalizzato a favorire l'inserimento dei Neet, ovvero di coloro che non hanno un'occupazione e non sono coinvolti in un corso di formazione o aggiornamento professionale, nel mondo ...

 
Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza"

Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza"

(Agenzia Vista) Roma, 21 novembre 2019 Manovra, Zingaretti: "Sia a sostegno di donne e centri anti-violenza" "Questa legge di bilancio deve essere anche una legge di bilancio a sostegno delle donne, a sostegno dei centri anti violenza, di interventi per la scuola, a sostegno della condizione delle donne in Italia. Noi non ce ne vogliamo dimenticare e per questo abbiamo organizzato una bellissima ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019