Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Flaminia, si riparteda Trestina

Alessio Deparri
  • a
  • a
  • a

La Flaminia, attesa mercoledì dal recupero con la Pianese, oggi sfida in trasferta il Trestina. Gli umbri cercheranno di conquistare tra le mura amiche la seconda vittoria consecutiva, dopo lo strepitoso successo sul campo del San Giovanni Valdarno. La Flaminia, invece, è alla ricerca di punti preziosi per rimanere nelle sfere alte della classifica generale. C'è tanta voglia di riscattare il risultato negativo subito a Siena a fine gennaio. Ad arbitrare la sfida tra lo Sporting Trestina e la Virtus Flaminia sarà il signor Antonio Borriello della sezione di Torre Del Greco, alla sua seconda stagione in serie D. COSI' IN CAMPO (ore 14.30) TRESTINA (4-2-3-1) N. Ceccagnoli - Cignarini, Matarazzi, Tempesta, Castaldo - Botteghi, Morvidoni, Vinagli, A.Ceccagnoli - Polito, Mancini. A disp.: Santini, Monsignori, Palazzoli, Mariangeli, Morise,Beccatini, Polverini, Kacka, Salis. All.: Luzi FLAMINIA (4-4-2) Scarpa - Tashiro, Bricchetti, Gasperini, Piva - Scortichini, Buono, Greco, Martinozzi - Polidori, Sciamanna. A disp.: Palombi, Dieme, De Fato, Giustarini, Macrì, Ciogli, Ianelli, D'Amico, Puccica. All.: Puccica ARBITRO Antonio Borriello di Torre del Greco ASSISTENTI Nicola Locatelli di Lovere e Michele Radaelli di Pesaro