Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Flaminia, preso il senegalese Dieme

Alessio Deparri
  • a
  • a
  • a

La Flaminia ha chiuso con il Fondi per l'attaccante senegalese Jerome Louis Dieme. Vecchio pallino del tecnico Puccica, il veloce esterno di 22 anni sembrava potesse sbarcare al “Madami” già in estate. Poi, però, non se n'è fatto più nulla, ma la Flaminia non ha comunque mollato l'obiettivo riuscendo alla fine a portarlo a Civita Castellana subito dopo l'apertura del mercato di riparazione. Dieme, che è anche in possesso del passaporto francese, è cresciuto nelle giovanili della Roma dove, con la squadra Primavera di Alberto De Rossi ha messo insieme 25 presenze (e 11 reti) nella stagione 2011-2012. Poi la decisione di lanciarsi nel calcio “dei grandi” con l'Arezzo, dove nelle due successive stagioni Dieme ha messo insieme 37 gettoni con 7 reti. In estate, dopo il corteggiamento della Flaminia, la decisione di scegliere Fondi, sempre in serie D, fino all'approdo a Civita Castellana. Il senegalese è il terzo acquisto dei rossoblù dopo quelli del difensore esterno sinistro Simone Piva, tornato al “Madami” dopo due stagioni e mezza alla Salernitana (e subito in campo contro il Foligno), e di Tiziano Salvatori, centrocampista di 18 anni prelevato dalla Primavera del Latina ma la passata stagione in Eccellenza con il Real Monterosi. In uscita, invece, l'esterno Matteo Monteforte, in procinto di accordarsi con l'Albalonga di Gagliarducci, guarda caso un ex della Flaminia.