Viterbese battuta allo stadio Rocchi dall'Avellino che passa per 1-0 grazie al gol in apertura di Micovski

Calcio serie C

Viterbese battuta allo stadio Rocchi dall'Avellino che passa per 1-0 grazie al gol in apertura di Micovski

02.12.2019 - 10:29

0

VITERBESE-AVELLINO 0-1

RETE 3’ pt Micovski

VITERBESE (3-5-2) Vitali - Markicć (1’ st Urso), Atanasov, Baschirotto - De Giorgi, Bezziccheri (12’ st Bensaja), De Falco (12’ st Sibilia), Antezza (1’ st Svidercoschi), Errico; Pacilli (30’ st Molinaro), Volpe A disp. Pini, Scalera, Milillo, Corinti, Ricci, Bianchi, Culina All. Calabro

AVELLINO (3-4-3) Tonti - Illanes, Morero, Laezza (34’ pt Njie) - Zullo (29’ pt Rossetti), Di Paolantonio, De Marco, Parisi - Micovski, Charpentier (21’ st Albadoro), Alfageme (29’ pt Karic, 21’ st Silvestri) A disp. Abibi, Acampora, Petrucci All. Capuano

ARBITRO Colombo di Como

NOTE ammoniti: 4’ pt Illanes (A), 9’ pt Atanasov (V), 32’ pt Errico (V), 32’ pt De Marco (V); 12’ st Parisi (A), 37’ st Micovschi (A), 50’ st Petrucci (A). Angoli 7-1

Cala il gelo sul Rocchi, dove la Viterbese perde la quinta partita di fila per mano dell’Avellino. Bastano due minuti, ai lupi di Capuano, per passare in vantaggio. Nella Viterbese torna Andrea De Falco e Pacilli si ritaglia il suo spazio al fianco di Volpe, approfittando della squalifica di Tounkara. Ma tutto ciò non è bastato a tener testa allo spirito di un lupo ferito. In settimana ci ha pensato Capuano a caricare l’ambiente: i suoi sono tornati a vincere in trasferta dopo più di un mese. Adesso non si mette bene per Calabro, che non ha mai vinto sulla panchina gialloblù dal suo ritorno. Quinta sconfitta consecutiva, dicevamo, considerando la coppa, e sesta partita senza vittoria con il pari di Caserta. Dall’illusione del sesto posto all’undicesima posizione.

Calabro ha analizzato così la sconfitta: “Squadra troppo lunga in campo, ma chiariamo una cosa: siamo rammaricati e questo è sicuro. L’Avellino ha fatto un gol su un nostro regalo. La squadra non è mancata sotto l’aspetto caratteriale, ma sotto quello tecnico. Abbiamo sfiorato più di una volta il gol e sono consapevole che la partita cambia per un episodio. Loro nel secondo tempo non hanno fatto neanche un tiro. Ma ho premesso che non siamo contenti. Il presidente Romano parla di promozione perché getta le basi per cercare sempre il massimo, come fa ogni buon imprenditore. Oggi, come a Terni, non meritavamo di perdere. Ma è ovvio che essendo la quinta sconfitta siamo tutti arrabbiati’’.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Balzo occupazione in Usa a maggio, Trump: "Numeri incredibili"

Balzo occupazione in Usa a maggio, Trump: "Numeri incredibili"

(Agenzia Vista) Usa, 05 giugno 2020 Balzo occupazione in Usa a maggio, Trump: "Numeri incredibili" "Gli Stati Uniti hanno di gran lunga superato la pandemia di Covid-19", ha dichiarato il presidente Trump durante una conferenza stampa nella quale ha letto i dati più che positivi sull'occupazione di maggio. Fonte White House Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mara Venier, condurrà Domenica In col gesso domenica 7 giugno: "Vado in onda, almeno ci provo"

Televisione

Mara Venier, condurrà Domenica In col gesso domenica 7 giugno: "Vado in onda, almeno ci provo"

Mara Venier domenica 7 giugno andrà in onda con il gesso. A confermarlo la stessa conduttrice di 'Domenica in' che, contattata dall'Adnkronos ammette: "Sì andrò in onda o ...

05.06.2020

Il Coraggio di Angela in tv su Rai1, la storia vera di Silvana Fucito: chi è l'imprenditrice

Televisione

Il Coraggio di Angela in tv su Rai1, la storia vera di Silvana Fucito: chi è l'imprenditrice

La storia di coraggio e di impegno di Silvana Fucito ha ispirato la miniserie televisiva “Il coraggio di Angela” con protagonista Lunetta Savino, in onda su Rai1 stasera ...

05.06.2020

Torna la musica dal vivo: Max Gazzè in concerto a Roma a luglio: le date

L'appuntamento

Torna la musica dal vivo: Max Gazzè in concerto a Roma a luglio: le date

Lo aveva annunciato sui suoi social pochi giorni fa e ora arriva la conferma ufficiale: Max Gazzè questa estate non si fermerà e il 2, 3 e 4 luglio darà il via al ritorno dei ...

05.06.2020