Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monterosi raggiuntoin extremis dall'Aquila

Roberti (Monterosi)

Alessio Deparri
  • a
  • a
  • a

AQUILA MONTEVARCHI-MONTEROSI 0-1 RETI 33' st Roberti (M), 46' st Giusarini (AM) AQUILA MONTEVARCHI Monti, Achy, Martinelli, Bernardini, Moracci, Essoussi, Biagi, Amatucci, Lischi (43' st Giustarini) Mosti Falconi, Fofi (25' st Migliorini) A disp. Benassi, Bura, Nencioni, Gistri, Borghesi, Adami, Bruschi All. Malotti MONTEROSI Marcianò, Piroli, Petti, Costantini, Buono, Esposito, Angelilli (27' st Massimo), Traore (43' st Canestrelli), Roberti (40'st Gasperini) Mastrantonio (14' st Marianeschi), Simoncelli (11' st Persichini) A disp. De Maio, Dekic, Pellacani, Squerzanti All. D'Antoni ARBITRO Gangi di Enna NOTE ammoniti: Martinelli, Bernardini, Biagi, Amatucci (AM); Gasperini, Marianeschi (M). Recupero: 1' pt; 5' st Un pareggio che lascia davvero l'amaro in bocca quello col quale il Monterosi ritorna da Montevarchi. I toscani infatti riescono ad acciuffare il pari solo in pieno recupero, quando Giustarini sfrutta un presunto fallo in area locale su Marcianò in uscita e pareggiano il vantaggio realizzato da Fabrizio Roberti a dodici minuti dal termine. D'Antoni lascia a casa Sciamanna che nella rifinitura di ieri ha accusato un problema e si affida agli stessi undici di domenica scorsa, eccezion fatta per il bomber Roberti che rimpiazza lo stesso Sciamanna. Primo tempo equilibrato, buone trame dei biancorossi che però rischiano al 21' quando Marcianò vola su una conclusione a giro di un avanti del Montevarchi. Nella ripresa la squadra di D'Antoni prova a combinare qualcosa di più quando tra l'8' ed il 10' Marcianò si esibisce in due parate. Allora entrano Persichini, Marianeschi e Massimo per Mastrantonio, Simoncelli ed Angelilli. Proprio i neo entrati, sugli sviluppi di un corner, confezionano la rete del vantaggio firmato da Roberti che spinge in rete il cross di Massimo spizzato da Marianeschi. Nel finale il tiro al volo di Massimo sfiora il colpo del definitivo ko. Si arriva ai cinque di recupero quando arriva la beffa per il Monterosi che subisce il pari su un'azione un po' discutibile. I biancorossi tornano dalla Toscana con un pari che permette all'Albalonga di azionare il sorpasso e piazzarsi in testa al girone con una lunghezza di vantaggio proprio sul Monterosi. Domenica prossima Costantini e compagni se la vedranno col Trestina reduce dal ko interno nell'anticipo di sabato col Bastia.