Civitanova fa suo il matchcontro le ragazze gialloblù

Basket A2 femminile

Civitanova fa suo il match
contro le ragazze gialloblù

02.12.2019 - 11:22

0

FEBA CIVITANOVA-BELLI VITERBO 67-59

PARZIALI 16-12, 20-19, 15-18, 16-10

FEBA CIVITANOVA Sorrentino 23, Paoletti 17, Trobbiani, Boccola 14, Ortolani 9, Maroglio 1, Ceccanti 3, Pelliccetti. Ne: Ciccola, Binci, Gombac, Cesanelli All. Scalabroni

BELLI VITERBO Veinberga 8, Patanè 5, Martin, Bevolo 12, Boccolato 4, Grimaldi 8, Spirito 7, Stoichkova 13, Gasbarri 2, Pasquali. Ne: Cirotti e Firitto All. Scaramuccia

ARBITRI Marconi e Bartolini 

NOTE tiri da due: Civitanova: 14/41; Viterbo: 14/40  Tiri da tre: 5/19; 6/27 Tiri liberi: 24/36;13/27. Rimbalzi: 52 (15;37);48 (16;32).

Non riesce ad interrompere la sua serie negativa la Belli Viterbo che cade anche sul campo della Feba Civitanova. La gara è stata combattuta e tirata, ma nonostante l’impegno, le ragazze di Scaramuccia sono costrette ad arrendersi alla compagine locale trascinata dalla Sorrentino. Non sono bastate, a Viterbo, le buone prove di Stoichkova e Bevolo (entrambe in doppia cifra) per riesce ad avere la meglio sulla compagine locale che ha portato tre giocatrici in doppia cifra. Eppure è Viterbo a partire meglio, arrivando al 3-8 nelle prime battute trascinata dalla Stoichkova che colpisce con una tripla. Patanè va a segno con regolarità e conduce la squadra al 6-12, ma nel finale di tempo c’è solo la squadra di casa che con un super break di 10-0 ribalta il punteggio e chiude il primo quarto sul 16-12. La Bevolo guida la rimonta di Viterbo che sorpassa subito 16-17 in avvio di secondo quarto. Si prosegue punto a punto fino alla tripla della Paoletti che costringe Scaramuccia al time out. La musica, però, non cambia. Le locali pigiano sull’acceleratore. Grimaldi colpisce due volte da tre e prova a frenare le locali insieme con la Stoichkova, ma all’intervallo la squadra di casa chiude comunque in vantaggio sul 36-31.

Per approfondire leggi anche: Difficile trasferta a La Spezia per la Belli 1967

È ancora la Stoichkova a tenere a galla Viterbo al rientro sul parquet, rispondendo ai tentativi di allungo locali. Le marchigiane ne hanno, però, di più e a metà terzo quarto raggiungono la doppia cifra: 46-35. Nel finale, però, Spirito e Veinberga provano a rialzare Viterbo e riescono a rimettere in sesto la partita: parziale da 5-14 e Viterbo torna sotto di due (51-49) alla fine del terzo quarto. Ortolani colpisce con un Atripla, ma la Bevolo con cinque punti di fila trova il pareggio sul 54-54. E non è finita. La tripla di Bocciato vale il vantaggio sul 56-57. Il punteggio tiene fino a quattro minuti dalla fine, quando Sorrentino e Paoletti trovano lo strappo che vale la vittoria locale, portando le marchigiane fino al 62-57. Non c’è più tempo per un’altra rimonta,  le locali esultano sul 67-59.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento

Mes, Conte: non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento

(Agenzia Vista) Roma, 07 dicembre 2019 Mes Conte non sono preoccupato da mozioni M5s e dal confronto in parlamento ma sia su argomentazioni reali L'intervento del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla 5a edizione della conferenza Rome MED – Mediterranean Dialogues #MED2019 Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Ambrogino d'Oro 2019, lo speciale sulla premiazione al Teatro Dal Verme di Milano

Ambrogino d'Oro 2019, lo speciale sulla premiazione al Teatro Dal Verme di Milano

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Ambrogino d'Oro 2019, lo speciale sulla premiazione al Teatro Dal Verme di Milano Lo speciale sulla premiazione al Teatro Dal Verme di Milano per l'edizione 2019 dell'Ambrogino d'Oro, storica benemerenza cittadina di Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello"

Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello"

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello" "Ti voglio bene fratello". Così il leader della Lega Matteo Salvini nel rispondere ad un contestatore durante una visita allo stand leghista in Piazza Cairoli a Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Prima della Scala a Milano: l'arrivo degli ospiti vip, da Mattarella a Segre
L'ppuntamento

Prima della Scala a Milano: l'arrivo degli ospiti vip, da Mattarella a Segre

Curiosità per l'arrivo dei vip e anche apprezzamento. Arrivano applausi infatti, per Sergio Mattarella e Liliana Segre che sono tra gli ospiti della Prima della Scala a Milano. Ad aprire la stagione la "Tosca" di Giacomo Puccini. Dirige il maestro Riccardo Chailly. Molti i vip presenti all'appuntamento che alza il sipario sulla stagione: hanno fatto il loro ingresso in teatro anche i ministri ...

 
Tu si que vales, sfida per conquistare la finalissima. Attesa per il mistero su Sabrina Ferilli

Televisione

Tu si que vales, sfida per conquistare la finalissima. Attesa per il mistero su Sabrina Ferilli

Tu si que vales entra nella fase decisiva. Questa sera, 7 dicembre, è infatti in programma la semifinale del talent. Al termine conosceremo i nomi degli otto artisti che ...

07.12.2019

Costanza Caracciolo annuncia: sono incinta

L'ex velina

Costanza Caracciolo annuncia: sono incinta

Costanza Caracciolo, l’ex velina di Striscia la Notizia, ha confermato le voci che circolavano da un po’: è incinta. “Ci tenevo ad essere sicura prima di annunciarlo perché ...

07.12.2019

Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Musica

Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Sono in vendita da questa mattina, 7 dicembre, i biglietti per la data italiana dei Pearl Jam. Il concerto è in programma il 5 luglio all'Autodromo internazionale Enzo e Dino ...

07.12.2019