Belli suona la carica in vistadella prossima stagione

Basket A2 femminile

Belli suona la carica in vista
della prossima stagione

11.07.2019 - 19:40

0

Le firme sui contratti e l’accordo tra le due società Belli 1967 e Tuscia Basket Ants è stato il primo atto ufficiale della stagione 2019/2020 per il team viterbese di basket femminile che, proprio grazie a questa nuova partnership e alle altre iniziative come l’azionariato popolare, ha potuto intervenire in modo interessate sul mercato. Sono arrivate la forte ala lettone Ieva Veinberga e la giovane e talentuosa lunga Giulia Patanè a puntellare l’organico gialloblù, ma sono in cantiere altri movimenti per potersi presentare ai nastri di partenza della serie A2 con ambizioni di disputare una buona stagione. Ad accompagnare il cammino delle viterbesi ci sarà l’azienda Belli 1967 che, per voce del suo amministratore Simone Belli, ci racconta come è nata l’idea di abbinare il proprio nome al basket femminile. “Partecipiamo a tante fiere all’estero con altre aziende del settore dell’illuminazione e degli arredi urbani e abbiamo deciso di aumentare la nostra visibilità anche sul territorio, farci conoscere a livello locale e raggiungere un numero sempre maggiore di persone. I nostri clienti sono principalmente Enti Pubblici come i Comuni, ma anche privati che abbiano giardini molto grandi, condomini o parchi. Siamo convinti che abbinare il nostro nome ad una società sportiva che gira per tutta l’Italia ci permetta di crescere molto”.

La scelta del basket è stata casuale oppure nasconde una passione per questo sport?

“Diciamo metà e metà. Da giovane ho giocato per tre anni a basket, mi piace seguire la Nba e se posso vado a vedere qualche partita negli Stati Uniti quindi non nego che la passione ci sia. Inoltre si è presentata questa opportunità e sono stato molto felice di poterla cogliere”.

Qual è l’obiettivo per questa stagione?

“Una doppia crescita, la nostra come azienda in termini di vendite e quella della squadra a livello sportivo, in un campionato difficile e molto competitivo”.

Sarà possibile conciliare impegni lavorativi e tifo al palazzetto?

“Penso proprio di sì, gli impegni ci sono ma non saranno mai troppi al punto di non vedere qualche partita e sostenere la squadra. Stiamo preparando banner pubblicitari da sistemare sugli spalti e in programma c’è di incontrare la squadra per conoscere le giocatrici e tutto lo staff. Farò in modo di vedere il calendario del campionato e partecipare a qualche match casalingo, magari portando anche gli amici. Un po’ di tifo in più non guasta mai”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Campione della Nba aggredisce un manifestante perché gli aveva danneggiato l'auto parcheggiata
NEGLI USA

Campione della Nba aggredisce un manifestante perché gli aveva danneggiato l'auto parcheggiata

Un ex campione della Nba ha aggredito un manifestante prendendolo a calci e pugni. Si tratta di JR Smith, ex campione dei Cleveland Cavaliers con cui ha vinto il titolo nel 2016: si è scagliato contro un giovane, bianco, che aveva infranto il finestrino della sua auto, parcheggiata in una zona residenziale di Los Angeles, successivamente a una protesta per l'uccisione, da parte di un poliziotto, ...

 
Fase 3, riapre la Torre degli Asinelli a Bologna, le immagini

Fase 3, riapre la Torre degli Asinelli a Bologna, le immagini

(Agenzia Vista) Bologna, 01 giugno 2020 Fase 3, riapre la Torre degli Asinelli a Bologna, le immagini Fase 3, la Torre degli Asinelli riapre al pubblico dopo tre mesi di chiusura. Insieme alla Torre riapriranno anche l'ufficio informativo Bologna Welcome di Piazza Maggiore e lo spazio eXtraBo, interamente dedicato al verde di Bologna e dintorni. La Torre riapre tutti i giorni dalle 10 alle 18, ...

 
Tamponamento in A14, autoarticolato perde il suo carico sull'asfalto

Tamponamento in A14, autoarticolato perde il suo carico sull'asfalto

(Agenzia Vista) Bologna, 01 giugno 2020 Tamponamento in A14, autoarticolato perde il suo carico sull'asfalto L'intero carico di un autoarticolato che trasportava mattoni è finito in mezzo alla carreggiata Sud della A14, fra Castel San Pietro e Imola, in seguito a un incidente che nel primo pomeriggio ha provocato due feriti. Si è trattato di un tamponamento, tra il tir che trasportava mattoni e ...

 
De Magistris: "De Luca sta mettendo in pericolo la salute dei campani"

De Magistris: "De Luca sta mettendo in pericolo la salute dei campani"

(Agenzia Vista) Napoli, 01 giugno 2020 De Magistris: "De Luca sta mettendo in pericolo la salute dei campani" Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commenta la pronuncia del Tar Campania che ha accolto l'istanza della Regione sugli orari di chiusura delle attività: “Il presidente De Luca sta mettendo in pericolo la salute dei napoletani e dei campani, perché riducendo gli orari e i luoghi ...

 
Stasera in tv 2 giugno tornano "Le Iene": servizio su Lotito e il pagamento in nero per Zarate

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno tornano "Le Iene": servizio su Lotito e il pagamento in nero per Zarate

Stasera in tv, martedì 2 giugno, "Le Iene" tornano in onda su Italia 1 alle 21,20 con una nuova serie di servizi, scherzi e inchieste e la conduzione di Giulio Golia, Filippo ...

02.06.2020

Stasera in tv 2 giugno torna "Fuori dal Coro": Mario Giordano intervista Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno torna "Fuori dal Coro": Mario Giordano intervista Luca Zaia

Stasera in tv 2 giugno torna l'appuntamento con "Fuori dal Coro", il talk di Rete 4 (ore 21,25) condotto da Mario Giordano. Nel corso della serata sarà intervistato il ...

02.06.2020

Stasera in tv 2 giugno vanno onda altri due episodi de "La Cattedrale del Mare". Su Canale 5

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno vanno onda altri due episodi de "La Cattedrale del Mare". Su Canale 5

"La Cattedrale del Mare" torna in onda stasera in tv martedì 2 giugno su Canale 5 (ore 21,20), con il quinto e il sesto episodio. La serie spagnola è una prima tv in Italia ...

02.06.2020