Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Il Pd suona la "sveglia"

Annamaria Socciarelli
  • a
  • a
  • a

Rivedere i singoli interventi nella fase esecutiva, coinvolgere tutti gli assessorati, affidare i lavori a un ufficio comunale speciale con risorse professionali aggiuntive. Sui 17,5 milioni di euro per la riqualificazione delle periferie parla il Pd. Nella sede dell'Unione comunale, in via Galvani, la segretaria Martina Minchella, Antonio Rizzello, Aldo Fabbrini e Christian Scorsi, esprimono soddisfazione per i fondi ottenuti dalla presidenza del Consiglio, per i 5 milioni aggiuntivi e anche per altri due milioni piovuti ieri su Bagnaia, destinati al rifacimento delle vie e la ristrutturazione della scuola. Ma tra tanta soddisfazione c'è spazio pure per diversi dubbi sul lavoro svolto dall'assessora all'urbanistica Raffaela Saraconi versante dei progetti e per lanciare un messaggio al sindaco Michelini, ovvero al ”garante” della progettazione, perché prenda in mano lui il pallino. Articolo completo sul Corriere di Viterbo del 16 dicembre 2017