Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Tragedia di Rigopiano: altri 23 avvisi di garanzia

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Nuova ondata di indagati legata alla tragedia dell'Hotel Rigopiano: la procura della Repubblica di Pescara ha fatto partire 23 nuovi avvisi di garanzia a carico di altrettante persone ritenute coinvolte nella vicenda. Le accusa a carico degli indagati vanno dall'abuso d'ufficio al falso e agli abusi edilizi, fino al disastro e omicidio colposi. Tra gli iscritti nel fascicolo c'è anche l'ex prefetto di Pescara, Francesco Provolo, il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, il sindaco di Farindola Ilario Lacchetta e numerosi dirigenti pubblici. L'hotel venne raso al suolo il 18 gennaio 2017 da una valanga che provocò 29 morti.