Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Scoppiati di gelosia per colpa del tatuaggio

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Cuori, frasi speciali, quando non direttamente il nome o il volto: i tatuaggi dedicati agli ex amori rischiano di far scoppiare una coppia su due, il 54%, tanto che la soluzione per far tornare il sereno per il 32% è di rimuoverli o modificarli. Una tendenza definita “Love tattoo-changing”, molto diffusa in Italia e che vede protagonisti anche diverse celebrities internazionali. Da Britney Spears e Kevin Federline a Gwyneth Paltrow e Chris Martin, da Melanie Griffith a Eva Longoria, da Johnny Depp a Halle Berry. Pentirsi del proprio tatuaggio è sempre più comune: lo confermano i dati diffusi dall'Istituto superiore di sanità, secondo cui su oltre 7 milioni di persone tatuate in Italia, circa 1 milione e 200mila, si pente della scelta fatta.