Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fondi per le imprese innovative al femminile

Esplora:
default_image

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

La Regione Lazio ha pubblicato il bando “Innovazione sostantivo femminile”, che si rivolge a libere professioniste così come ad imprese al femminile. Nato nel 2015 con 1 milione di euro, ha avuto lo scorso anno un finanziamento di 1.5 milioni e quest'anno la Regione è arrivata a stanziare ben 2 milioni di euro con quota parte destinata a tutte le provincie. “In particolare la provincia di Viterbo - spiega il consigliere regionale Riccardo Valentin - potrà contare su 250 mila euro che andranno a finanziare progetti che includano la realizzazione di nuovi prodotti o servizi tramite l'utilizzo delle nuove tecnologie e che abbiano una coerenza con le aree di specializzazione: scienze della vita e benessere, energia e ambiente, agroalimentare, mobilità sostenibile, fabbricazione digitale, domotica ed edilizia sostenibile, beni culturali e tecnologie della cultura, industrie creative digitali, aerospazio, sicurezza e protezione”.