Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

"Mazzola vincerà graziealla nostra lista civica"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Il modello politico che ha consentito di riprendersi il Comune di Viterbo allargato alla Provincia. E' più o meno questo lo spirito della lista per le elezioni provinciali di secondo grado "Moderati e Riformisti-Cambia la Tuscia" che è stata presentata sabato 18 aprile al Caffè Schenardi a Viterbo. A fare da "portavoce" è il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini che ha specificato che a breve ci saranno degli incontri con il candidato presidente Mazzola per ufficializzare un appoggio che appare scontato. Insieme a lui, al tavolo, il sindaco di Fabrica di Roma Mario Scarnati, il consigliere comunale Livio Treta e la collega di Castel Sant'Elia Cati. GUARDA LE FOTO Ma se il matrimonio con Mazzola, come detto, appare scontato lo stesso non può dirsi per il Pd. La nascita della lista nei giorni scorsi ha generato più di una polemica in provincia. LE POLEMICHE SULLA LISTA CIVICA (LEGGI QUI) TUTTE LE LISTE PRESENTATE PER LE PROVINCIALI (LEGGI QUI) "L'obiettivo - ha detto Michelini durante la conferenza - è eleggere due consiglieri, ma possiamo arrivare anche a tre". "Siamo quelli che faranno vincere sicuramente Mazzola", ha detto il sindaco di Fabrica, Mario Scarnati.  SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 19 APRILE O NELL'EDICOLA DIGITALE