Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Da grande vorrei fare l'artigiano". Confartigianato entra nelle scuole

Virtualcom Virtualcom
  • a
  • a
  • a

La cultura artigiana entra nelle scuole italiane grazie ad Anap Confartigianato Persone, l'associazione nazionale anziani e pensionati della Confederazione che ha ideato il progetto “vorrei fare l'artigiano”, iniziativa nata dalla volontà di far avvicinare i più piccoli al mondo del lavoro. Realizzato insieme a Giunti progetti educativi e con il sostegno del Ministero dell'Istruzione e la partnership del gruppo Bosch, il progetto coinvolgerà bambini e ragazzi tra i 9 e i 14 anni che parteciperanno anche a un concorso nazionale a premi. Gli studenti delle classi IV e V della scuola primaria e delle prime tre classi della scuola secondaria di primo grado, infatti, dovranno realizzare un'inchiesta giornalistica sui mestieri artigiani, utilizzando foto, interviste e filmati e dando sfogo alla loro creatività.  “Questa è un'ottima iniziativa – interviene Andrea De Simone, direttore di Confartigianato Imprese di Viterbo - che stimola la curiosità dei più piccoli, spingendoli a conoscere un mondo che altrimenti rimarrebbe per lo più estraneo nella fase della crescita. Avvicinare i ragazzi al sapere artigiano significa contribuire a far sì che la cultura del saper fare rafforzi sempre più le proprie radici nel nostro substrato sociale”. Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 30 settembre