Macchina di Santa Rosa, adesso si pensa alla trasferta in Azerbaijan

Macchina di Santa Rosa, adesso si pensa alla trasferta in Azerbaijan

Il "campanile che cammina" lanciato verso la consacrazione a patrimonio immateriale dell'Unesco

06.09.2013 - 12:04

0

Arriva al traguardo, e si ferma sui cavalletti, luminosa nella notte. Ma la Macchina di Santa Rosa, idealmente, non si ferma affatto. Prosegue, anzi, il suo cammino spedito, quasi baldanzoso, verso un luogo dell'Azernaijan: quella città di Baku che, finora, era una "illustre sconosciuta" per i viterbesi. E che invece adesso, grazie al prezioso lavoro del presidente del Sodalizio dei facchini, Massimo Mecarini, rischia di diventare, per le orecchie dei viterbesi, una parola graditissima. E' lì, infatti, che avverrà, a breve, la consacrazione della Macchina di Santa Rosa come bene immateriale dell'Unesco. Un destino, peraltro, condiviso con le maggiori Macchine a spalla italiane.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019