Stelliferi denuncia tutti per procurato allarme

CAPRAROLA

Stelliferi denuncia tutti per procurato allarme

14.10.2019 - 14:19

0

Fitofarmaci e inquinamento del lago di Vico: il sindaco di Caprarola denuncia tutti. Eugenio Stelliferi ha depositato venerdì in Procura un voluminoso faldone di documenti: articoli di giornale, comunicati e dichiarazioni rilasciate negli ultimi mesi dai più svariati soggetti, in cui si faceva riferimento alla monocultura della nocciola e ai danni che questa, attraverso l’uso indiscriminato di fitofarmaci e pesticidi, avrebbe arrecato all’ecosistema della riserva naturale.
Nel mirino di Stelliferi, in particolare, ci sono alcune associazioni ambientaliste e gli amministratori dei comuni del lago di Bolsena, i quali di recente hanno unito le forze per evitare la diffusione a macchia d’olio della corilicoltura nel territorio del bacino. Tra le tante dichiarazioni allarmistiche, quella del segretario del Pd di Montefiascone Renato Trapè - “il lago di Bolsena farà la fine del lago di Vico” - che aveva messo in guardia proprio dalla grande quantità di prodotti chimici (diserbanti, concimi, pesticidi) di cui le nocciole necessitano. “Restiamo contro la coltura intensiva delle nocciole. Abbiamo avuto un lago di Vico e non vogliamo farne un altro. Siamo tutti contro e la nostra posizione non cambia”, aveva dichiarato invece il sindaco di Capodimonte Mario Fanelli.
Dichiarazioni e prese di posizione che non sono state digerite dai primi cittadini dei due comuni vichiani, Caprarola e Ronciglione, i quali già in occasione dell’incontro voluto dal prefetto nel luglio scorso per fare il punto sull’uso dei fitofarmaci in agricoltura, erano insorti contro la demonizzazione della nocciolicoltura. Stelliferi in particolare aveva parlato di vero e proprio “terrorismo psicologico”. Per questo il sindaco di Caprarola ha deciso di passare alla controffensiva: dopo aver passato al setaccio nelle settimane scorse tutto il materiale pubblicato in questi mesi insieme ai propri legali, venerdì ha consegnato tutto il faldone, “alto mezzo metro” dice, ai magistrati viterbesi. "Spetterà ora alla Procura valutare se procedere o meno per il reato di procurato allarme. A mio avviso gli estremi ci sono tutti. Le acque di Vico sono in netto miglioramento e chiunque asserisce il contrario se ne assume la responsabilità”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

(Agenzia Vista) New York, 12 novembre 2019 Clinton incontra Zingaretti a New York Sono così felice di vederti, Thank you "Sono contento di aver incontrato Bill Clinton perche' insieme, qui in Italia come negli Usa, siamo il baluardo alla cultura dell'odio e della paura. Ho invitato Clinton in Italia, ospite dei democratici e mi ha promesso che verra' entro l'estate": ha detto il segretario del Pd,...

 
Libia, Conte: "Via militare non e' sostenibile"

Libia, Conte: "Via militare non e' sostenibile"

(Agenzia Vista) Roma, 11 novembre 2019 Libia, Conte via militare non e' sostenibile Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato Angela Merkel a Villa Pamphili. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Conte: "Vicino a militari feriti in Iraq"

Conte: "Vicino a militari feriti in Iraq"

(Agenzia Vista) Roma, 11 novembre 2019 Conte vicino a militari feriti in Iraq Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato Angela Merkel a Villa Pamphili. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
L'artista ipovedente Sandra Constantini espone le sue creazioni

Viterbo

Sandra Constantini espone le proprie opere

Inaugurata a Viterbo la mostra dell’artista ipovedente Sandra Constantini al Museo della ceramica della Tuscia in via Cavour 67. L’esposizione, dal titolo “Attraverso le mani ...

10.11.2019

Grande mostra dedicata al maestro della pittura Achille Perilli

Bagnoregio

Grande mostra dedicata al maestro Perilli

L'arte di Achille Perilli, uno dei principali artisti del Novecento, è al centro di una mostra che sarà inaugurata giovedì 14 novembre. La mostra “Achille Perilli. Beyond”, ...

10.11.2019

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019