Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Active Network Viterbopromossa in serie A2

I festeggiamenti (foto Active Network Futsal)

Alessio Deparri
  • a
  • a
  • a

E' stato un sabato di gloria al PalaCus per l'Active Network Viterbo, promossa in serie A2 grazie al 3-3 nel ritorno della finale play off del girone E di serie B contro l'Atletico New Team. I viterbesi, infatti, con questo pareggio hanno sfruttato al meglio il pesante successo ottenuto all'andata, in trasferta, per 1-0. Un 4-3 complessivo che incorona l'Active riportando il calcio a 5 nella città dei papi ad alti livelli a distanza di dieci anni dall'ultima apparizione. Per la squadra allenata da David Ceppi, però, non è stato affatto facile venire a capo di un avversario arrivato nella Tuscia senza nulla da perdere, con l'intenzione di ribaltare il pronostico per strappare il pass promozione. E invece Viterbo ha tenuto botta riuscendo ad ottenere un pareggio pesantissimo al termine dei 40' di gioco. Fischio finale e spazio alla grande festa vissuta da squadra, staff tecnico e dirigenti insieme ai numerosi tifosi che hanno riempito l'impianto in zona Riello. Va ricordato infine, per sciorinare qualche numero, che l'Active ha centrato una meritatissima A2 dopo aver chiuso la stagione regolare in terza posizione con 17 vittorie, nessun pareggio e 5 ko. Nel primo turno dei play off i viterbesi avevano fatto fuori il Pomezia, poi si sono ripetuti nella finale con l'Atletico New Team. E da settembre sarà vita nuova, ovviamente in A2.