Il sindaco di Bagnoregio mette una taglia sul sabotatore dell'acqua. Scatta la caccia

Sabato è stata scoperta la causa della mancanza d'acqua: qualcuno aveva manomesso la conduttura

05.08.2013 - 11:29

0

Una taglia a chi fornisce informazioni sulla persona che ha sabotato l'acquedotto cittadino e lasciato gli abitanti senz'acqua per cinque giorni. Non è l'annuncio dello sceriffo di "El Paso", ma quello del sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti che sabato è riuscito a scoprire la causa del guasto.
Un tombino all'interno della scuola media era stato aperto e sabotato causando una dispersione idrica che non permetteva alle cisterne di caricarsi e fornire acqua alla cittadina.
Bigiotti non è stato tenero. "Caro viscido e squallido esemplare di essere umano - ha scritto il sindaco in una lettera pubblica -, se pensi che con attentati terroristici come quello di manomettere e sabotare il nostro impianto idrico e creando di conseguenza un enorme disagio alla nostra popolazione, se pensi che con atti da emerito idiota come questi tu possa intaccare la mia immagine e quella della mia amministrazione, se pensi che con questi comportamenti delinquenziali, caratteristici di un demente, tu possa prepararti la strada per diventare sindaco o non so cosa altro, allora caro cretino hai sbagliato tutto, questa è la strada giusta che porta alla galera, il posto giusto per gente come te, caro inutile idiota!".

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 4 agosto

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano"

Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano"

(Agenzia Vista) Roma, 17 ottobre 2019 Franceschini: "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano" "La Festa del Cinema di Roma fa crescere il cinema italiano". Così il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Dario Franceschini sul red carpet della 14esima Festa del Cinema di Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019