Gli incredibili 2, Amanda Lear come Anne Wintour, Vio "superfan"

Doppiatrici del film, nei cinema italiani il 19 settembre

12.07.2018 - 18:00

0

Roma, (askanews) - Arriverà nei cinema italiani il 19 settembre "Gli incredibili 2", sequel del fortunatissimo film sulla famiglia di supereroi. Questa volta Helen, la mamma, diventa la testimonial di una campagna che mira a recuperare il consenso intorno ai supereroi, mentre Bob, il papà, resta in casa ad occuparsi dei figli, Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack, che svelerà i propri poteri. Ne "Gli incredibili 2" le donne, quindi, hanno un ruolo di primo piano.

Scritto e diretto da Brad Bird, il film Disney Pixar, sequel di quello del 2004, è stato presentato a Roma dai doppiatori Amanda Lear, Bebe Vio, Orso Maria Guerrini e Tiberio Timperi.

Lear dà la voce all'adorabile Edna Mode. "E' lei che rifà il look ai supereroi, è un personaggio, mi sono ispirata a queste tipe che esistono nel mondo della moda, tipo Anne Wintour, queste signore un po' prepotenti che sanno un po' tutto meglio di tutti. Lei dà del darling a tutti come nel mondo della moda, e dunque mi sono molto divertita a fare questo. Spero che non aspetteranno 14 anni per fare il terzo: io non ci sarò".

Bebe Vio è Voyd, grande ammiratrice di Elastigirl, la vera eroina del film.

"Mi piace perché è una mezza matta, in realtà è un po' sfigata in alcune parti, però è super iperattiva costantemente, è sempre superfelice, mi sono divertita un sacco.

Io sono superfan come persona, cioè io quando vedo una persona che adoro dico 'oh mio dio, sei tu veramente?', e nel film ho dovuto fare la stessa cosa, e l'ultima volta mi era successo con Federer, e quindi mi ero immaginata davanti Federer e quindi dicevo la stessa cosa. Doovevo solo dire Elastigirl al posto di Federer, quindi è stato molto figo".

Il cattivo nel film è un ipnotizzaschermi che impersona, in qualche modo, l'uso distorto della tecnologia.

"Riprende moltissimo tutto il fattore, che viviamo sempre, lo ammetto anche io, con il telefono fisso in mano, che appena ti arriva la notifica sei portato a guardarlo, che non ce la fai a distogliere lo sguardo, che ogni momento sei sempre lì che vuoi vederlo e vieni proprio ipnotizzato da questa cosa, quindi, secondo me tutti il fatto degli ipnotizzaschermi può riprendere tutto il fattore social. La cosa bella è che lo può vedere un adulto, lo può vedere un bambino, e alla fine ognuno riesce a leggere il lato positivo da questo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milan al Tas di Losanna, attesa per il verdetto su Europa League

Milan al Tas di Losanna, attesa per il verdetto su Europa League

Roma, (askanews) - È il giorno della verità per il Milan che attende di conoscere dal Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna il suo destino europeo. La delegazione del Milan è arrivata con gli avvocati Cappelli e Aiello; l'ad Fassone, la responsabile finanziaria Valentina Montanari, Antonio Rigozzi, legale esperto in contenziosi sportivi, e Franck Tuil, rappresentante del fondo Elliott. Il ...

 
Open Arms, il capitano: Italia non è più un porto sicuro

Open Arms, il capitano: Italia non è più un porto sicuro

Roma, 19 lug. (askanews) - La nave della Ong spagnola Open Arms, che il 17 luglio ha recuperato al largo della Libia due cadaveri, quello di una donna e quello di un bambino, e salvato una donna camerunense rimasta tra le onde per 48 ore, si sta dirigendo verso il porto di Palma di Maiorca dove arriverà sabato 21 luglio. La scelta della Spagna come porto di attracco viene spiegata dal capitano ...

 
Azzardo, Di Maio: "Organizzazioni criminali entrate nel gioco legale"

Azzardo, Di Maio: "Organizzazioni criminali entrate nel gioco legale"

(Agenzia Vista) Roma, 19 luglio 2018 Azzardo, Di Maio Organizzazioni criminali entrate nel gioco legale L'ha dichiarato il Ministro del Lavoro Di Maio el termine della sua visita al centro Caritas Santa Giacinta di Roma. _Facebook Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Spettacolo

Il Fai ‘illumina’ le serate estive

L’emozione della luce sul finire del giorno è il fil rouge della terza edizione delle ‘Sere Fai d’Estate’, che torna quest’anno ampliata e rinnovata. Fino alla fine di agosto oltre 180 appuntamenti in 24 beni del Fondo per l’Ambiente Italiano, godibili in via eccezionale dal tramonto a mezzanotte.

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018