Unaitalia premia i 5 imprenditori avicoli dell'anno

Riconoscimenti per Benessere animale, sostenibilità e innovazione

14.06.2018 - 18:30

0

Roma, (askanews) - Con 18.500 allevamenti, di cui 6.400 professionali, che impiegano 38.500 addetti, la filiera avicola italiana rappresenta un modello per la zootecnia nazionale. Proprio per valorizzare le eccellenze di un settore tecnologicamente avanzato, sensibilizzare l'adozione di pratiche sempre più virtuose, premiare le idee più innovative, esaltare il saper fare italiano, Unaitalia, l'Unione nazionale agroalimentari delle carni e delle uova, ha promosso la seconda edizione del premio "Avicoltore dell anno: Premio 2018 migliori pratiche del settore avicolo italiano", il riconoscimento che la filiera dedica ai suoi principali protagonisti.

I cinque vincitori sono stati selezionati tra decine di candidature e scelti da una giuria di esperti composta dal direttore di Unaitalia Lara Sanfrancesco, dal vicesegretario generale di Altroconsumo Franca Braga e da Maria Caramelli, direttore generale dell'Istituto zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle D Aosta. Le categorie premiate sono tre: benessere animale, sostenibilità ambientale ed innovazione tecnologica.

I premiati sono, per la categoria Benessere animale, Giuseppe Belloni, Vincenzo Petitti e Lorenza Scotton; per la categoria Sostenibilità ambientale Giuseppe Ciarciello e per l'Innovazione tecnologica Marco Lavarini. In occasione dell'Assemblea Unaitalia e della premiazione, Askanews ha intervistato Giuseppe Belloni, 71 anni, da 41 anni nel settore avicolo: "E un momento particolare oltre di serenità, è una soddisfazione che si fa fatica a poter esprimere, spero anche nel futuro di poter raggiungere obiettivi come quelli che stiamo vivendo oggi perché tramite una continua innovazione degli allevamenti e delle strutture di allevamento siamo riusciti a ottenere delle performance e dei risultati che sono particolarmente interessanti sia dal lato della qualità che dal lato tecnico. Qualità soprattutto per offrire un prodotto immesso sul mercato di ottima qualità per il consumatore. Io nonostante 41 anni di allevamento avicolo continuo a utilizzare i nostri prodotti o i polli che noi alleviamo. Questa è la miglior convinzione che uno può determinare".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Plastic Odyssey, il catamarano alimentato dai rifiuti in plastica

Plastic Odyssey, il catamarano alimentato dai rifiuti in plastica

Roma, (askanews) - Combattere l'inquinamento degli oceani navigando in tutto il mondo con un catamarano alimentato da plastica riciclata. É la sfida del progetto Plastic Odyssey. Il prototipo del catamarano, soprannominato Ulisse, e lungo sei metri, è stato presentato a Concarneau, in Bretagna. E' dotato di un piccolo laboratorio in grado di trasformare i rifiuti di plastica in carburante navale ...

 
Wind Tre: nuova cultura aziendale all'insegna dell'innovazione

Wind Tre: nuova cultura aziendale all'insegna dell'innovazione

Roma, (askanews) - Una nuova cultura aziendale che, attraverso i processi attivati nei rapporti tra dipendenti ed azienda, permette di essere realmente innovativi. Ne parla, negli studi televisivi di Askanews, Rossella Gangi, Direttore Human Resources di Wind Tre, la compagnia guidata da Jeffrey Hedberg, protagonista sul mercato nazionale per qualità di servizi, processi innovativi e tecnologici. ...

 
Trump: per perseguire i migranti bisogna separarli dai bambini

Trump: per perseguire i migranti bisogna separarli dai bambini

Washington dc (askanews) - "Vogliamo risolvere questo problema, vogliamo risolvere la separazione delle famiglie. Non voglio che i bambini siano tolti ai loro genitori, quando si perseguono penalmente per essere entrati illegalmente, cosa che non dovrebbe accadere, bisogna portare via i bambini". Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump difende la decisione di separare le famiglie che tentano ...

 
Altro

La scoperta: Selinunte già abitata nell’8000 a.C.

La presenza umana sull’acropoli di Selinunte potrebbe essere di diversi millenni più antica rispetto a quanto fin qui ipotizzato. È la scoperta fatta grazie alla campagna di scavi delle equipe di archeologi della New York University e dell’Università Statale di Milano guidati da Clemente Marconi e Rosalia Pumo che sotto il primo livello di occupazione greca hanno rinvenuto uno spesso deposito di ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018