Bernardi (Ecodom): "Traguardi rilevanti nei nostri primi 10 anni"

Il principale consorzio nel settore del Raee fa il bilancio

16.05.2018 - 19:00

0

Roma, (askanews) - Ecodom, il principale consorzio per la raccolta e il riciclo di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti Raee, compie dieci anni. In occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2017, Askanews ha intervistato il presidente Maurizio Bernardi per tracciare un quadro della situazione in Italia. "Ecodom in questi anni è stato in grado di raggiungere traguardi molto rilevanti: 765mila tonnellate raccolte, che hanno dato luogo a 668 mila tonnellate di materie prime/seconde riciclate. Ecodom si pone quindi oggi come un attore fondamentale nell'economia circolare, come consorziati abbiamo portato avanti una missione importante, insieme ad Ecodom che è stata quella di coniugare l'eccellenza ambientale con l'efficienza operativa ed economica".

L'Italia nonostante i progressi di questi anni è ancora indietro rispetto ad altri paesi europei di analoghe dimensioni. Cinque kg di rifiuti raccolti per abitante, contro gli 8 kg di Francia e Regno Unito e i 15 kg di Svizzera e Norvegia. Bernardi indica quali sono a suo avviso le direttrici per colmare questo gap. "I sistemi collettivi e le responsabilità assunte dai produttori in Italia hanno permesso di portare un miglioramento sostanziale. Siamo ancora al di sotto

degli standard europei e c'è ancora tanta strada da fare. L'esempio di Ecodom è un buon esempio: un sistema multiconsortile con responsabilità estesa da parte dei produttori è la strada. C'è bisogno anche di un supporto da parte delle istituzioni soprattutto da un punto di vista normativo. Per il 2018 ci auspichiamo che il tanto atteso decreto sulle direttive comunitarie in materia di qualità del trattamento dei Raee possa fare un passo avanti significativo come anche l'iter di recepimento della direttiva comunitaria sull'economia circolare".

L'attività di Ecodom è un pilastro dell economia circolare. Un settore che può svilupparsi sui grandi numeri se ognuno fa la sua parte. "Penso che l'economia circolare sia e diventerà sempre più una necessità. Oggi se ne parla tanto ma ancora si fa poco di concreto. Penso che il pacchetto di recepimento della direttiva comunitaria sull'economia circolare possa dare una grossa mano. E poi come sempre sono importanti gli esempi positivi come Ecodom. E in questo caso sicuramente un lavoro importante lo devono fare i produttori per rendere i propri processi produttivi idonei a sostenere l'economia circolare".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018