Pubblicità Web: Sixth Continent lancia il Barter-Pay-per-Sale

Obiettivo 2018: 45 mln di fatturato per la piattaforma e-commerce

17.04.2018 - 09:30

0

Milano (askanews) - Una proposta fortemente innovativa in grado di scardinare i classici modelli del Pay-per-View e Pay-per-Click tipici del mondo on line: è il Barter-Pay-per-Sale, la formula lanciata da Sixth Continent, piattaforma e-commerce di shopping card digitali, e presentata aglioperatori a Milano. La formula, testata da più di un anno, consente di pubblicizzare prodotti e offerte attraverso promozioni senza anticipi né rischi, ma pagando l'advertising soltanto in base alle vendite generate dalle campagne sulla piattaforma e contestualmente agli incassi. "Per l'azienda è un grande vantaggio perché paga soltanto in base al venduto e con parte dell'incassato - spiega Fabrizio Politi, fondatore di Sixth Continent - Quindi ha zero rischio e click, view e audience completamente gratuiti: non li paga più. E paga soltanto in base alle vendite generate dalla campagna pubblicitaria. E addirittura con parte dell'incassato: quindi non ha cash-out e non deve fare un investimento iniziale. E questo gli permette di calcolare preventivamente quanto sia sostenibile la campagna in base alla sua marginalità e ai suoi prodotti".

Barter-Pay-per-Sale capovolge in sostanza anche il concetto stesso di "risultato" di una campagna promozionale, fino ad oggi individuato nel numero di click o visite su una landing page, senza alcuna considerazione di quanto realmente venduto. "E' stato ribaltato il concetto di risultato fino ad oggi - puntualizza Politi - Il risultato per una azienda non sono né i 'click' né i 'view', ma sono le vendite. Quindi fino ad oggi ci siamo illusi che il risultato di una campagna fosse il 'click' o il 'view': no! Oggi torniamo all'origine: il risultato di una campagna sono le vendite dell'azienda che investe nella campagna pubblicitaria. Ora le vendite e gli investimenti pubblicitari sono perfettamente allineati con numeriche, metriche e percentuali definite prima, prioritariamente".

Nel corso della presentazione a Milano della formula "Barter-Pay-per-Sale" è stata annunciata anche una partnership tra Sixth Continent e Publitalia '80 finalizzata a supportare le imprese nel percorso di crescita con il business sulla piattaforma di e-commerce. "Attraverso il sistema il Barter-Pay-per-Sale - conferma il fondatore di Sixth Continent - che permette a qualsiasi azienda di accedere a campagne pubblicitarie come prima non era possibile, l'azienda cresce, acquisice capitali e poi ovviamente vuole anche distinguersi. E per distinguersi serviva per ogni paese un partner importante, e in Italia abbiamo scelto il partner migliore che è appunto Publitalia '80, e a quel punto l'azienda può iniziare anche a investire per entrare nella pubblicità di massa nella tv e non solo far vendite, ma anche distinguersi e quindi costruire il suo brand".

A circa sei mesi dal lancio ufficiale della piattaforma e-commerce di shopping card digitali, Sixth Continent consolida già risultati al di sopra dei budget preventivati e guarda al 2018 con solido ottimismo. "Siamo molto soddisfatti perché nei primi cento giorni dell'anno abbiamo già fatturato 7 milioni di euro in Italia, e pensare che lo scorso anno ne avevamo fatturati 8 e cento in un anno intero - conferma Politi - Ma quello che è interessante non è tanto il valore assoluto, ma il trend di crescita che è del 33-36 per cento al mese, e conferma le nostre stime, anzi le sta superando, e cioè di fare 45-50 milioni quest'anno solo sul mercato Italia".

Confermato infine dal fondatore Fabrizio Politi anche l'obiettivo della quotazione sul mercato azionario statunitense della casa madre, che ha sede a San Francisco: sono già in corso colloqui per valutare la quotazione al Nasdaq Private Market per poi avere una fast track per una Ipo entro il 2020.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018