Sei mesi fa veniva uccisa Daphne Caruana Galizia, sit-in a Londra

Figlio giornalista maltese: no impunità di assassini e corruttori

16.04.2018 - 19:30

0

Londra, (askanews) - Sono passati sei mesi dalla morte della giornalista e blogger investigativa maltese Daphne Caruana Galizia, e per ricordarla il figlio, Matthew, e altri simpatizzanti si sono radunati davanti all'Ambasciata di Malta a Londra, la Malta House, vicino a Piccadilly Circus. I presenti hanno chiesto che gli assassini di Daphne, ma anche le persone sospettate di corruzione su cui la giornalista stava indagando, non restino impuniti.

"Oggi è un giorno davvero difficile - ha spiegato il figlio della giornalista uccisa - perché è un secondo funerale per noi e avere tutte queste persone che ci sostengono, che sostengono questa campagna per la giustizia, è davvero confortante".

"Quello che noi chiediamo non è solo giustizia per l'omicidio ma anche giustizia per i reati sui quali nostra madre stava scrivendo. Non vogliamo che restino impuniti. In questo momento a Malta abbiamo una doppia impunità sia per l'omicidio di mia madre e per tutta la corruzione su cui stava indagando. Non possiamo permettere che questo vada avanti".

"Chiediamo che tutte le persone coinvolte, che erano coinvolte nell'organizzazione e nella realizzazione dell'omicidio siano idenficate e processate", ha sottolineato Rebecca Jane Vincent, responsabile dell'ufficio britannico di Reporters sans frontière.

L'inchiesta sull'omicidio di Daphne Caruana Galizia è in corso. Tre uomini, incriminati il 5 dicembre, si sono dichiarati non colpevoli dei reati di cui sono accusati, nel merito di avere costruito la bomba che ha ucciso la giornalista e di associazione per delinquere.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

(Agenzia Vista) Roma, 21 luglio 2018 Di Maio Pugno duro in Ue Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

Dl dignita', Di Maio: "Pronto emendamento sui voucher"

(Agenzia Vista) Catania, 21 luglio 2018 Dl dignita', Di Maio Pronto emendamento sui voucher L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Fca decide il dopo-Marchionne, 26 giugno l'ultima uscita pubblica

Fca decide il dopo-Marchionne, 26 giugno l'ultima uscita pubblica

Milano (askanews) - Sono stati convocati d'urgenza i cda di Fca, Ferrari e Cnh Industrial per decidere della successione dell'amministratore delegato, Sergio Marchionne, visto il prolungarsi della degenza per un intervento chirurgico al quale il manager si è sottoposto a fine giugno. L'ultima uscita pubblica dell'Ad del gruppo Fca, Sergio Marchionne, risale al 26 giugno 2018 quando a Roma ha ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018