Unioncamere, premio Ercole Olivario: olio italiano da 17 regioni

La cerimonia a Perugia il 7 aprile per la Top list 2018

13.03.2018 - 19:00

0

Roma, (askanews) - Torna l'Ercole Olivario, il concorso nazionale dedicato all'olio di oliva italiano di qualità che quest'anno cresce sul fronte delle etichette iscritte, 237, da 17 regioni. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 7 aprile, presso l'aula magna dell'Università per Stranieri di Perugia.

Il premio, indetto dall'Unione italiana delle camere di commercio, festeggia la sua 26esima edizione. Diciassette giudici in rappresentanza delle principali regioni olivicole italiane, dal 3 al 6 aprile, presso la Camera di commercio di Perugia, degusteranno gli oli in gara per selezionare la "top list 2018" delle migliori produzioni italiane, in vista della premiazione che svelerà i vincitori delle due categorie, Dop/Igp ed Extravergine, nelle tipologie

fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.

Un riconoscimento che come spiega Giorgio Mencaroni, presidente del Comitato di coordinamento del concorso, va ben oltre la pura soddisfazione: "Potersi fregiare del bollino dell'Ercole Olivario rappresenta un passepartout notevole e di assoluto valore sia di soddisfazione sia di natura economia perché questi soggetti possono più facilmente accedere a determinati mercati".

Infatti una delle novità di quest'anno sarà proprio la presenza di quattro blogger provenienti dalla Russia per diffondere ulteriormente una delle eccellenze italiane in un paese in cui lo scorso anno sono stati esportati 20 milioni di olio di qualità con una crescita del 7%. "E' chiaramente sempre più difficile entrare in determinati mercati e la Russia non è in questo momento molto importante in termini di quantità. La Russia ha una popolazione estremamente elevata ed è un fatto di penetrazione, di comunicazione perché uno dei limiti che abbiamo noi nelle nostre produzioni di eccellenza è la frammentazione e il numero delle imprese, la mancanza di un coordinamento per raccogliere la massa olearia e la commercializzazione. Quindi gettiamo un seme portando giornalisti per far vedere la qualità del prodotto e come può essere abbinato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018