Doppio, rappresentazione, realtà: chi (non) è Stefania Fersini

Incontro con l'artista tra puzzle, musica... e un cesso

13.03.2018 - 18:30

0

Torino (askanews) - Per le strade di Venezia, tempo fa, abbiamo provato a seguire le sue tracce, cercando di avvicinarci al lavoro di una artista interessante come Stefania Fersini, per provare a dare una forma più compiuta alla sua ricerca sull'assenza. E' stato intrigante, ma poi quello che conta davvero è il lavoro e il modo in cui arriva al pubblico. Anche quello che non corre per le calle.

Nel Convitto dei Santi Martiri di via Barbaroux a Torino, a inizio marzo, Stefania Fersini ha partecipato alla mostra collettiva "Presenza/Assenza", con una serie di dipinti di donne da rotocalco e una stanza nella quale ha dato un'apparenza concreta a molti dei suoi luoghi classici e illusori, spesso in duplice copia.

"Il doppio è il mio specchio e il mio ego, oppure mia madre e mia figlia. Il doppio è una matrioska, il doppio è la mia rappresentazione. Il doppio è sempre una copia, perché la donna dovrebbe essere un esemplare unico. La rappresentazione è l'unico modo per riuscire a sapere che siamo nella realtà".

Ma, e noi lo sappiamo bene, la realtà - che per Stefania assume talvolta la forma di pezzetti di puzzle che a loro volta ricompongono una copia di un inesistente originale - non esiste, o meglio esiste solo in quanto finzione di altre finzioni, e comunque, anche nell'arte, ha un destino segnato. "Beh - ha concluso l'artista - la realtà alla fine va a finire sempre nel cesso".

Magari sarà anche il wc d'oro di Maurizio Cattelan, ma chi può dirlo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018