Generali: Valore Cultura, risorsa civile per persone e territori

Le iniziative di CSR del gruppo a "Le Rotte della Sostenibilità"

13.03.2018 - 14:30

0

Roma (askanews) - Avvicinare al mondo dell'arte un pubblico sempre più vasto e trasversale attraverso l'ingresso agevolato a mostre, spettacoli teatrali, eventi e laboratori che facilitino la comprensione delle opere e rendano coinvolgente l'esperienza vissuta. E' il progetto "Valore Cultura", lanciato da Generali Italia nell'ambito delle iniziative di Corporate social responsibility.

Una scelta che dà senso concreto a chi crede davvero che la cultura sia un pilastro fondante del vivere civile, del vivere bene.

"E' un programma che ha una chiave di lettura, che è il nostro modo di interpretare il sostegno alla cultura che è 'l'accessibilità' - spiega Lucia Sciacca, direttore Comunicazione e CSR di Generali Italia - Accessibilità per dare possibilità a giovani, o a persone che hanno minore occasione di vivere la cultura, di avvicinarsi a questo mondo per avere una crescita sociale e cognitiva della persona. Ma non dimentichiamo poi che attraverso l'arte e la cultura c' è anche una crescita dei territori. Oggi questo è un settore che riesce a produrre occupazione e riesce a creare posti di lavoro".

Generali Italia ha illustrato il suo progetto nel corso dell'incontro dedicato a "Le Rotte della Sostenibilità" organizzato a Roma, alla Lumsa, dal Salone della CSR e dell'innovazione sociale. Una giornata di dibattito per confrontare i diversi modelli, e i principi ad essi sottesi, con i quali viene dato forma alla responsabilità sociale d'impresa.

"Per Generali Italia - afferma Sciacca - è il valore che noi riusciamo a creare per i vari stakeholder attraverso le nostre azioni di business, attraverso la gestione della nostra impresa, e attraverso le attività che noi facciamo a sostegno delle comunità. Questo, il valore che riusciamo a creare, e che è la domanda che ci poniamo, è la CSR per Generali Italia".

Il Progetto Valore Cultura di Generali Italia si svilupperà per il 2018 allargando ulteriormente la platea di riferimento.

"Nel 2018 Valore Cultura vuole estendere le attività di divulgazione della cultura - conclude il direttore CSR di Generali Italia - abbiamo messo in campo il programma "Generali racconta l'Arte" con il quale contiamo di avvicinare oltre duemila persone che potranno avere l'esperienza del racconto da parte di un curatore delle mostre che andranno a vedere. Ma abbiamo anche l'obiettivo di incontrare e avvicinare duemila e cinquecento bambini che attraverso un percorso didattico possono iniziare a avere un 'imprinting' sulla parte artistica".

L'incontro romano dedicato a "Le Rotte della Sostenibilità" è stato organizzato come tappa di avvicinamento all'appuntamento nazionale del Salone della CSR e dell'innovazione sociale a Milano, in Bocconi, il 2 e 3 ottobre 2018.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018