Bersani: disponibili a parlare con M5S ma un'alleanza è difficile

Berlusconi fa proposte che ci hanno portato vicini alla Grecia

15.02.2018 - 19:00

0

Roma, (askanews) - "Disposti a parlare con i Cinque Stelle siamo sempre stati ma un accordo è molto difficile", ha detto Pierluigi Bersani in una intervista ad askanews.

"Il problema dell'Italia adesso non è la governabilità tecnica, cioè un Parlamento che riesce a fare un governo, ma un problema più serio di governabilità vera, ossia di un rapporto decente tra cittadini e istituzioni, perchè se dilaga la sfiduca e il distacco non c'è governabilità che tenga" ha detto l'esponente di LIberi e Uguali. Noi adesso abbiamo un sistema proporzionale, mascherato da maggioritario ma è proporzionale, è l'occasione per rappresentare, cioè la gente deve votare dove la porta il cuore, dopo di che il Parlamento dovrà sbrogliare la pratica se ne avrà la forza.

"Noi sentiamo di dover rappresentare, con quattro-cinque punti su equità, lavoro, sanità, scuola, fisco, precarietà, e non parleremo con nessuno che non sia disposto a ragionar di questo, di fare cose politiciste non abbiamo interesse. Ci interessa in prospettitva ricostruire una grande area progressista basata sui valori della sinistra di governo e non faccia il mestiere degli altri, della destra. Disposti a parlare con i Cinque stelle sì, disposti come sempre siamo stati ma naturalmente sapendo che fare accordi è molto difficile con una formazione solispistica, una monade che pensa di risolvere tutto al suo interno".

Silvio Berlusconi ha proposto un nuovo condono, prima quello edilizio, ora fiscale. "Non ha mai fatto altro che condoni quest'uomo qua" dice Bersani. "Se vogliamo andare avanti così, schiacciando l'occhio all'illegalità, all'evasione fiscale, al condonismo, avanti così arriviamo, come arrivammo con quelle cure lì, a un passo dalla Grecia. Noi siamo in salita perché puntiamo sul civismo, per pagare meno bisogna pagare tutti chi ha di più deve dare di più. Il welfare va mantenuto, perfezionato, qualificato, ma potenziato. Non ci deve essere nè povero nè ricco per un problema di salute; tutto questo presuppone fedeltà fiscale".

Liberi e Uguali ha presentato una proposta economica che si basa sulla ricetta più investimenti per aumentare la crescita. "La base è quella" commenta Bersani. "Il lavoro non lo dai con bonus, sgravi, lo dai con gli investimenti. Orientiamo a questo tutto il sistema, c'è una riorganizzazione del sistema fiscale molto importante e c'è un'idea di dove farli questi investimenti: innovazione industriale ma soprattutto un grande piano di manutenzione del territorio; economia verde, dissesto idrogeologico, non possiamo lasciar deperire il nostro patrimonio. Questo è tutto lavoro anche qualificato importante".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018