Crollo Balduina, i residenti: era un cantiere, pericolo evidente

"C'è una gru alta 40 metri in mezzo all'acqua"

15.02.2018 - 14:30

0

Roma, (askanews) - "No, non è che si è aperta una voragine, è che è crollato un pezzo di strada; qui c'era il cantiere dei lavori", dice un residente del quartiere Balduina, sull'orlo del cantiere di via Livio Andronico in cui una parete dello scavo è crollata il 14 febbraio portandosi dietro un pezzo di carreggiata e parecchie autovetture; fortunatamente nessuna vittima, ma i residenti di due palazzine sulla via sono stati evacuati e ci sono molte polemiche sulle proteste e denunce degli ultimi mesi che sarebbero rimaste inascoltate.

"Santa Maria degli Angeli, era una Chiesa e una ex scuola, non so la proprietà, fatto sta che hanno venduto, e dovevano costruire tre palazzine" dice un altro residente.

Alfredo Campagna, presidente del XIV municipio, 5 stelle: "Questo è un cantiere di lavoro, sì. Sicuramente non si è aperta una voragine ma c'è la magistratura che sta indagando, appena avremo notizie le comunicheremo".

"Io segnalo il problema di quella gru, è alta 40 metri ed è circondata da ruscelletti d'acqua. Se quelli erodono il terreno verrà pure giù questo" dice un altro residente. "C'è il peso di quella gru in pochi metri quadri, un altro caso di pericolo. Non so se ha visto come è stato transennato: sotto c'è un precipizio di venti metri" aggiunge un altro.

"Hanno tolto l'acqua ieri sera. Adesso stamattina un filo riescono ancora a darla per le cose minime, certo uno non si può fare la doccia" commenta un altro ancora. "I lavori sono imponenti; da qua non si vede ma lo sbancamento è imponente, saranno venti metri, molto grosso."

"Paura no, sa io ho fatto la guerra" dice un anziano signore. "Ma sembrava tante volte che fosse il terremoto, tanto che guardavamo il lampadario se tremava, ma non tremava. Ma qui con tutti quei camion che passavano, quei tir pieni di terra."

Quanto ai lavori di controllo, commenta un residente che di professione è fisico: "Hanno messo questo interferometro a microonde che monitora i movimenti del fronte che è caduto con una risoluzione al millimetro, controllano se ci dovessero essere ulteriori movimenti. Adesso verranno pure con un drone. Devono verificare se è colpa dell'acqua, dei lavori, una concomitanza di tante cause. Verranno i colleghi dell'istituto di geologia applicata della Sapienza."

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Vento di rivoluzione al salone haut-à-porter The One Milano

Vento di rivoluzione al salone haut-à-porter The One Milano

Milano, (askanews) - Il salone haut-à-porter The One Milano, giunto alla sua terza edizione (23-26 febbraio) a Fieramilanocity, si fa in quattro, grazie alla creazione di nuovi spazi. Elena Salvaneschi, segretario generale The One Milano: "Abbiamo lavorato molto a partire dal nostro nome One, per una nuova identità visiva, One perché riteniamo di essere gli unici a proporre un haute a porter, ...

 
Tre attentati in Afghanistan, uno contro sede dell'intelligence

Tre attentati in Afghanistan, uno contro sede dell'intelligence

Kabul, (askanews) - Tre morti e una ventina di feriti è il primo bilancio di tre attentati kamikaze in Afghanistan. Uno degli attentati è avvenuto nei pressi della sede dell'intelligence afgana (NDS), gli altri due rispettivamente a un ufficio dei servizi e una postazione dell'esercito nell'Helmand. "Questa mattina un attentatore suicida si è fatto esplodere nell'area di Shash Darak di Kabul, ...

 
Macron fischiato al Salone dell'agricoltura a Parigi

Macron fischiato al Salone dell'agricoltura a Parigi

Parigi, (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron è stato fischiato per diversi minuti al Salone internazionale dell'agricoltura 2018, in programma a Parigi dal 24 febbraio al 4 marzo. A contestarlo alcuni giovani agricoltori, che indossavano magliette con la scritta "Attenzione, agricoltore arrabbiato". Secondo un giornalista di Afp sul posto, Macron, alla sua prima visita da ...

 
Regata di barche drago ad Hanoi, la prima dopo decenni

Regata di barche drago ad Hanoi, la prima dopo decenni

Hanoi, (askanews) - Migliaia di persone si sono radunate al lago di Hanoi per seguire i canottieri in abiti colorati che hanno partecipato alla gara delle tradizionali barche drago, la prima che si svolge nella capitale vietnamita dopo decenni. Una delle rematrici, Lan: "Abbiamo ricevuto la notizia di questa competizione solo quattro giorni fa. Siamo molto felici di avere partecipato, perché ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018