Sparatoria in Florida, testimoni: i colpi sembravano un trapano

Il racconto di studenti e genitori degli alunni del liceo

15.02.2018 - 11:00

0

Roma, (askanews) - Un altra strage in una scuola degli Stati Uniti, l'ennesima. Questa volta in Florida. Studenti e genitori sono sotto shock dopo che un ex studente, armato, ha aperto il fuoco in un liceo di Parkland, un quartiere di Fort Lauderdale a una settantina di chilometri da Miami, uccidendo 17 persone, e ferendone almeno altre 15.

"Mio figlio mi ha chiamato verso le 2.50-3.00 - racconta il padre di uno degli studenti che si sono salvati - mi ha detto che si era nascosto in un ripostiglio".

"Ci scrive sempre quello che sta facendo a scuola, appena ha potuto è scappato, ora è felice e sta bene. Ma è stata davvero una tragedia".

L'ex studente dopo essere entrato nell'edificio ha fatto scattare l'allarme antincendio e ha aperto il fuoco con un fucile semiautomatico contro chi cercava di scappare. Una ex studentessa che era passata per caso a far visita agli insegnanti proprio al momento della sparatoria, racconta sconvolta:

"Non appena ho sentito che scattava l'allarme anticendio per far evacuare gli studenti ho percepito come il rumore di cinque colpi. Sembrava simile al rumore di un trapano, ma non lo era e quando ho visto che tutti uscivano di corsa dal retro della scuola ho capito che era qualcosa di grosso e non c'entrava nulla con un trapano".

"Senti parlare spesso di cose del genere ma non ti aspetti che accada nel tuo quartiere - dice uno studente, ricordando l'escalation di stragi nelle scuole americane - tutti sanno che questa è un'area sicura, quindi non te lo aspetti, e quando accade, rimani davvero sorpreso".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018