Alessandro Preziosi dentro la mente di Van Gogh al teatro Eliseo

Fino al 4 marzo. Scritto da Massini, regia di Alessandro Maggi

14.02.2018 - 17:00

0

Roma, (askanews) - E' immerso nello spazio bianco della sua stanza nel manicomio di Saint Paul il Van Gogh interpretato da Alessandro Preziosi nello spettacolo "Vincent Van Gogh - L'odore assordante del bianco", diretto da Alessandro Maggi, in scena al teatro Eliseo fino al 4 marzo. Siamo nel 1889, al grande pittore in quell'istituto è vietato dipingere, usare i colori, esprimersi attraverso la propria arte. Dialoga, tra realtà e immaginazione, con il fratello Theo, a cui chiede disperatamente di aiutarlo ad uscire.

"E' una full immersion dentro la testa di un grande pittore, intendendo la sua grandezza come un senso morale molto molto alto del rapporto tra l'uomo che vive la vita di tutti i giorni e il suo lavoro, il suo impegno. E in questo, devo dire la verità, facendolo tante volte mi rendo conto che rispecchia un po' il mondo dell'espressione, largamente intesa, dove chi esprime, riproduce, è una sola cosa con ciò che fa" spiega Preziosi.

I dialoghi interiori, i ricordi, le allucinazioni, si alternano con i dialoghi reali con gli infermieri, un medico spietato, il direttore del manicomio: "E' come un sogno, non si capisce quando inizia e quando finisce, non c'è più confine. E' come quando i colori sono impastati tra di loro, non distingui più ciò che è vero da ciò che non lo è. E questo credo appartenga a tutti gli artisti. L'arte è un modo per crearsi qualcun altro con cui parlare e attraverso questo, legittimando addirittura una figura che non c'è, per poter riprodurre".

Lo spettacolo, scritto da Stefano Massini, diventa man mano un thriller psicologico, ed è anche una riflessione sull'essere artista e sul ruolo dell'arte: "L'artista deve esprimersi, deve essere giudicato, deve essere maltrattato, deve essere innalzato, ma i ruoli li hanno gli altri. I pittori non fanno altro che dare profondità a questi ruoli" conclude Preziosi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella: no a chi ipotizza uscita dall'euro, tutelo i risparmi

Mattarella: no a chi ipotizza uscita dall'euro, tutelo i risparmi

Roma, (askanews) - "Il professor Conte mi ha sottoposto i decreti di nomina dei ministri che io devo firmare, assumendomene la responsabilità istituzionale: un ruolo di garanzia che non ha mai subito né può subire imposizioni. Ho accettato tutte le proposte dei ministri, tranne quella del ministro dell'Economia". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo l'incontro con il ...

 
Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018