Federico Pellegrino: fatto il massimo, non sentivo la fatica

Il fondista azzurro racconta il suo Argento olimpico

14.02.2018 - 12:00

0

PyeongChang (askanews) - Nella medaglia di Federico Pellegrino nello sci di fondo l'ambiente azzurro alle Olimpiadi invernali di PyeongChang ci sperava, ma con grande sobrietà, quasi, per quanto abbiamo percepito a Casa Italia, con pudore. Salvo poi esplodere in una grande gioia quando l'atleta aostano ha conquistato un fantastico Argento nello sprint a tecnica classica.

"E' stata sicuramente una bella gara - ci ha spiegato Pellegrino - ha vinto l'uomo più forte del momento e della stagione, e penso negli anni diventerà uno degli uomini più forti di questo sport di tutti i tempi. Io da outsider ho fatto il mio, sono riuscito addirittura a salire sul podio e a portare a casa una medaglia d'argento che vale tantissimo, perché era il massimo risultato che si poteva raggiungere".

Un risultato conquistato con uno sprint di grandissima intensità, ma che Federico, quando gli chiediamo di raccontarci come si sentiva in quel momento, considera una situazione quasi normale.

"Alla fine - ci ha risposto - noi quasi tutti i giorni ci alleniamo in situazioni simili, ogni allenamento con i compagni di squadra è un testa a testa fino all'ultimo metro o ultimo centimetro ed è per questo che dico che i risultati come quello

All'origine del successo dell'azzurro si sente una grande determinazione, una grande attenzione a ogni dettaglio. E lo spazio per l'emotività sembra ridursi, ma anche per questo Federico Pellegrino ha una risposta.

"Le emozioni le provo eccome, però ho capito che le energie servono nel momento giusto, e quindi è inutile sprecarle quando non serve". E, certamente, serviranno ancora per le prossime gare qui a PyeongChang: l'avventura del fondista azzurro è appena cominciata.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Borsa, Milano ancora giù in attesa Governo

L’incertezza politica costa alla Borsa di Milano un’altra seduta in forte calo, con il Ftse Mib che perde l’1,3% e va sotto i 23mila punti. Investitori e osservatori internazionali sono in attesa di capire quale sarà la squadra di ministri del nuovo Esecutivo 5Stelle-Lega e in particolare a chi spetterà la poltrona di ministro del Tesoro e degli Affari Esteri. Le Borse europee sono tutte in calo ...

 
Trump mette in dubbio summit con Kim, ma Pompeo si dice ottimista

Trump mette in dubbio summit con Kim, ma Pompeo si dice ottimista

Roma, (askanews) - Nonostante lo scetticismo espresso dal presidente americano, il segretario di Stato, Mike Pompeo si è detto "ottimista" sul fatto che il 12 giugno a Singapore ci sia l'incontro storico tra Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un. Parlando alla stampa dopo le parole pronunciate da Donald Trump nel suo incontro con il leader sudcoreano Moon Jae-in, Mike Pompeo ha ...

 
Spief, Profumo: Gli operai sono dei grandi innovatori

Spief, Profumo: Gli operai sono dei grandi innovatori

San Pietroburgo, (askanews) - Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo, dallo Spief: "Nel corso del mio intervento dello scorso anno, al forum internazionale economico di San Pietroburgo, dissi una cosa che mi sembrava interessante. Nel nostro paese, abbiamo circa l'80% delle aziende che sono soprattutto piccole e medie aziende, che non sono pronte alla trasformazione verso la ...

 
Adr, al via il progetto della Business City a Fiumicino

Adr, al via il progetto della Business City a Fiumicino

Roma, (askanews) - Una porta d'ingresso al Paese unica. Con un centro uffici, servizi dedicati alle imprese e ai professionisti e un polo congressuale da 1.300 posti. Il tutto collegato ai terminal dell'aeroporto e a pochi passi dalla ferrovia e dall'autostrada. E' la nuova Business City di Roma Fiumicino, un progetto da 190 milioni di euro che a regime occuperà oltre 23.500 persone tra impieghi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018