Polizia chiede incriminazione per Netanyahu. Lui: non mi dimetto

Premier israeliano respinge accuse corruzione nei suoi confronti

14.02.2018 - 10:00

0

Tel Aviv (askanews) - La polizia israeliana ha dato parere favorevole all'incriminazione per corruzione di Benjamin Netanyahu in relazione a due inchieste che lo vedono coinvolto. Il premier israeliano ha immediatamente proclamato la sua innocenza.

"Continuerò a governare, tutta la mia vita ho lavorato per Israele", ha detto Netanyahu respingendo le accuse che gli sono state rivolte, "Queste raccomandazioni non hanno alcun valore giuridico in un paese democratico". "Questi ultimi anni sono stato l'oggetto di circa quindici inchieste. Alcune si sono concluse con raccomandazioni fragorose della polizia", ha detto.

Poi ha ripetuto: "Tutti questi tentativi non hanno portato a niente e dato che so la verità vi posso dire: non accadrà niente perché non è successo niente".

Le inchieste in cui è implicato il premier sono due: il cosiddetto Case 1000 - in cui Netanyahu è sospettato di aver accettato regali di lusso da ricchi benefattori per favorire i loro interessi; e il Case 2000 - secondo il quale il premier avrebbe tentato di stringere un accordo con il quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth per assicurarsi una copertura stampa favorevole, promettendo in cambio di danneggiare il suo rivale, Israel Hayom.

La decisione di accusare formalmente il premier , 68 anni, dipende ormai solo dalla procura generale. La ministra israeliana della Giustizia, Ayelet Shaked, ha già affermato che un premier sotto accusa non è obbligato a dimettersi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Corteo "Mai più fascismi" a Roma, Renzi abbraccia Gentiloni

Corteo "Mai più fascismi" a Roma, Renzi abbraccia Gentiloni

Roma, (askanews) - A una settimana dalle elezioni politiche, migliaia di dimostranti hanno sfilato a sostegno della manifestazione "Mai più fascismi" indetta dall'Associazione nazionale partigiani italiani (Anpi), e sostenuta 23 organizzazioni sociali, sindacali e politiche, tra cui Pd e Leu. I manifestanti hanno preso il via da piazza della Repubblica per arrivare a piazza del Popolo. Alla ...

 
Magi a corteo Anpi: +Europa qui oggi per difendere democrazia

Magi a corteo Anpi: +Europa qui oggi per difendere democrazia

Roma, (askanews) - "Più Europa qui oggi a Roma, come qualche giorno fa a Macerata, in difesa della democrazia contro il razzismo e contro il nazionalismo, anche per dire che l'Europa unita e democratica ci ha dato 70 anni di pace. E oggi renderla più forte e rilanciarla significa anche porre un argine ai rischi che l'intolleranza e il totalitarismo tornino ancora". Lo ha dichiarato il segretario ...

 
Salvini a Milano cita il Vangelo: gli ultimi saranno i primi

Salvini a Milano cita il Vangelo: gli ultimi saranno i primi

Milano, (askanews) - In piazza Duomo a Milano il comizio per la chiusura della campagna elettorale nazionale della Lega. Alla manifestazione a sostegno di Salvini premier, dal titolo "Ora o mai più", hanno partecipato migliaia di militanti giunti da tutte le regioni d'Italia. "Da premier il mio ufficio sarà l'Italia, per capire, confrontarmi, con un obiettivo che ho tratto dal Vangelo: gli ultimi ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018