Germania, svolta nelle trattative per il nuovo governo

C'è l'intesa, Schultz: abbiamo raggiunto risultati eccellenti

12.01.2018 - 13:00

0

Berlino (askanews) - Dopo una lunga serie di fumate nere finalmente in Germania è arrivata la svolta per la formazione di un nuovo governo. Dopo le ultime 24 ore di serrate trattative, i conservatori della Cdu della cancelliera Angela Merkel e i Socialdemocratici di Martin Schulz hanno trovato un'intesa di massima sulla grande coalizione, che dovrebbe permettere alla Merkel di restare al potere.

"Sapevamo che avremmo dovuto scendere a copromessi - ha dichiarato Schultz - ma abbiamo raggiunto risultati eccellenti". L'intesa ora dovrà essere sottoposta al voto del congresso Spd il 21 gennaio 2018.

I nodi da sciogliere erano per lo più relativi a migranti, finanza e tasse, in particolare per quanto riguarda i contributi assicurativi per la copertura sanitaria.

Secondo indiscrezioni di stampa, l'intesa prevederebbe il ritorno al sistema per cui i contibuti verranno pagati in modo uguale dal lavoratore e dal datore di lavoro. In cambio i Socilademoratici hanno accettato un limite annuale di ingressi per i rifugiati, a circa 200mila l'anno con un massimo di 1000 permessi mensili per i ricongiungimenti familiari. Previsto inoltre il "rafforzamento e la riforma" dell'Eurozona con l'aiuto della Francia.

L'impasse sul nuovo governo in Germania è durata quasi 3 mesi ma questo accordo assicurerà ad Angela Merlkel il suo quarto mandato da cancelliera, dopo 12 anni al potere. In ogni caso i tempi per il programma di coalizione sono ancora lunghi e probabilmente a Berlino non ci sarà un nuovo esecutivo prima del marzo 2018.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

(Agenzia Vista) Milano, 16 luglio 2018 "Liberi e Uguali è un oggetto politico autonomo ma non autosufficiente ma disponibile ad alleanze ma dopo che si sarà creato un proprio progetto e obiettivo. Non è questo il momento di parlare di alleanze, ciò però non significa che non ci possano essere". Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso a margine dell'assemblea del partito a Milano ...

 
Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018