Alvise Giustiniani: Balcani crocevia anche di traffici illeciti

Philip Morris fa molto ma serve impegno istituzioni

06.12.2017 - 20:30

0

Roma (askanews) - I Balcani sono un crocevia strategico per l'Europa, non solo da un punto di vista geopolitico, per il mantenimento della pace e della stabilità, ma anche sotto l'aspetto della sicurezza. Rischi di terrorismo, di infiltrazioni di criminalità organizzata, contraffazione e contrabbando. I temi sono stati al centro del convegno sui Balcani organizzato dal Nato Defense College Foundation, e ne abbiamo parlato con Alvise Giustiniani, Vice presidente Philip Morris Illicit Trade Strategies and Prevention.

"I Balcani sono ai confini se non dentro l'Europa e quindi la situazione politica dei Balcani è fondamentale, anche per l'Italia. È una regione che ha sofferto molto negli ultimi 20 anni, ed è importante anche da un punto di vista di commerci illeciti, di sicurezza: in un paese in cui c'è molta instabilità politica c'è anche più propensione, anche da settori istituzionali, alla connivenza con la criminalità. Anche per i commerci illeciti i Balcani sono uno snodo di transito verso l'Ovest, ed è un crocevia anche per i traffici di sigarette. Si pensi che più del 90 per cento di sigarette illegali in Europa vengono da fuori Europa, attraverso luoghi come i Balcani.

Quali sono le iniziative che Philip Morris può mettere in campo?

"Philip Morris può fare molto, anche se non possiamo fare tutto, siamo una società privata. Abbiamo know how, mezzi per intervenire sulla tracciabilità dei nostri prodotti, abbiamo anche possibilità di investire nella lotta contro il contrabbando, abbiamo bisogno però delle istituzioni, dei governi, delle forze dell'ordine... A questo proposito abbiamo lanciato un progetto che si chiama 'Philip Morris Impact' nel cui ambito finanziamo progetti di istituzioni sia pubbliche che private. Il primo round di questi investimenti è stato concluso a metà di quest'anno. Ci sono 32 progetti che sono stati finanziati per la lotta contro il contrabbando, alcuni di questi proprio nelle zone dei Balcani o zone limitrofe, come in Romania. Abbiamo finanziato anche iniziative in Grecia, e anche in Italia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

Milano (askanews) - Sempre più sensuali e coinvolgenti, la musica e i balli proibiti di Dirty Dancing continuano ad appassionare e far sognare. Nel trentennale dell'uscita del film culto, il musical "Dirty Dancing, the Classic Story on Stage" ripropone la storia d'amore tra Johnny e Baby raccontata da musiche e coreografie indimenticabili, fedelmente riprese dalla versione cinematografica. Lo ...

 
Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Roma, (askanews) - Il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, punta a trovare entro il mese di gennaio un'intesa col Governo sul rafforzamento dell'autonomia. A spiegarlo è stato lo stesso Bonaccini che, questo pomeriggio, insieme al presidente della Regione Lombardia, Rberto Maroni, e al presidente del Veneto, Luca Zaia, incontrerà il sottosegretario agli Affari regionali, ...

 
Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Ragusa (askanews) - Ospitalità "diffusa" e sinergie tra operatori: a Ragusa Ibla, cuore della val di Noto, con la prima rete di imprese nel sud est della Sicilia nasce il più importante operatore turistico della cittadina che ha offerto la scenografia barocca alle imprese del commissario Montalbano. RagusaIs, questo il nome della rete di imprese, raggruppa quattro strutture ricettive - Duomo ...

 
Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Roma, 14 dic. (askanews) - Open Fiber porta la fibra ottica all'Aquila. La società di Enel e Cassa depositi e prestiti per la posa della rete in banda ultralarga cablerà a partire da gennaio prossimo 23mila unità immobiliari. Alla firma dell'accordo avvenuta nella sede del capoluogo abruzzese hanno partecipato il sindaco, Pierluigi Biondi e il responsabile Network area centro di Open Fiber, ...

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017