Studenti della LUISS "tutor" di legalità alle medie e superiori

Un "laboratorio per la legalità" in 21 istituti di tutta Italia

06.12.2017 - 19:00

0

Roma, (askanews) - "Mi sembra un progetto molto innovativo, perchè sono i giovani che parlano ai giovani e parlano di legalità. Noi dobbiamo coltivare la legalità e il merito. A questi ragazzi dobbiamo insegnare che se ci si mantiene nell'alveo della legalità si è premiati".

Il rettore dell'università LUISS di Roma, Paola Severino, ha lanciato il "Progetto Legalità" - nato dalla firma del protocollo d'intesa tra l'ateneo, l'ANAC, il CSM e la DNA e in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione - che prevede la valorizzazione del merito e la diffusione della cultura della legalità tra i banchi di scuola, tra i giovanissimi, favorendo lo scambio di principi etici ed una condivisione di esperienze tra studenti LUISS e alunni delle scuole medie e superiori di tutta Italia.

Nel corso dell'iniziativa, che nei prossimi mesi percorrerà il Paese da Nord a Sud, oltre 60 studenti della LUISS incontreranno gli allievi di 21 scuole, rappresentative di tutte le regioni italiane. Il compito dei tutor dell'ateneo sarà organizzare alcuni cicli di incontri e costruire un vero e proprio "laboratorio per la legalità" nelle sedi degli istituti coinvolti, dopo aver scelto autonomamente gli argomenti da affrontare e da approfondire.

I tutor seguiranno i ragazzi confrontandosi e condividendo con loro progetti innovativi nelle scuole di appartenenza sulla cultura della legalità, sulla base delle specifiche problematiche e criticità legate al territorio, attraverso diverse forme espressive ed iniziative pensate su misura della realtà e dell'età dei giovanissimi allievi coinvolti: dagli incontri con i protagonisti dell'anticorruzione alle attività per favorire l'integrazione sociale e la cittadinanza attiva, fino alla realizzazione di video e murales.

Per il vice presidente del Consiglio superiore delle magistratura, Giovanni Legnini, veicolare i valori della legalità e del merito nelle scuole

DA ITW_LEGNINI

DA 00:00:08:16 - A 00:00:48:22

"è fondamentale perchè viviamo in una fase nella quale è essenziale unire università, scuola, quindi la formazione e la cultura, con il lavoro, l'attività dei magistrati, degli operatori del diritto, anche dell'avvocatura, nella direzione della diffusione della cultura della legalità, tanto più in questo momento storico in cui nuove forme di illegalità e criminalità vanno affermandosi, anche sulla Rete e sul web", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Roma, 14 dic. (askanews) - Open Fiber porta la fibra ottica all'Aquila. La società di Enel e Cassa depositi e prestiti per la posa della rete in banda ultralarga cablerà a partire da gennaio prossimo 23mila unità immobiliari. Alla firma dell'accordo avvenuta nella sede del capoluogo abruzzese hanno partecipato il sindaco, Pierluigi Biondi e il responsabile Network area centro di Open Fiber, ...

 
Spazio, i 139 giorni in orbita sul'Iss di @Astro_Paolo

Spazio, i 139 giorni in orbita sul'Iss di @Astro_Paolo

Karaganda, Kazakhstan (askanews) - Pollice in su, aria provata ma anche un sorriso rassicurante. Dopo quasi 139 giorni in orbita sulla Stazione spaziale internazionale, l'astronauta italiano dell'Esa Paolo Nespoli è tornato sulla Terra assieme ai suoi colleghi della Expedition 52-53, il cosmonauta russo Sergei Ryazansky e l'americano Randy Bresnik. Si conclude così la missione Vita dell'Agenzia ...

 
"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

Roma, (askanews) - In vista della seconda fase di trattative tra Ue e Londra per la Brexit, si fanno i bilanci di quello che è stato e di quello che sarà. Nel corso del convegno "Brexit o Euxit", promosso dall'associazione Scossa, si è discusso delle prospettive che si aprono con il divorzio dalla Gran Bretagna e l'onorevole Daniele Capezzone ha parlato della vera sfida della Brexit. "E' ...

 
Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Milano (askanews) - Un sistema dell'arte meno maschile, meno legato al denaro e più aperto alle novità, siano esse filosofiche, di genere o tecnologiche. Dall'annuale classifica di Art Review sui cento personaggi più influenti nella variegata costellazione dell'arte contemporanea si svela uno scenario decisamente diverso rispetto al 2016, quando dominavano solidi curatori e famosi galleristi. ...

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017