Come prepararsi alle abbuffate delle feste con la dieta Detox

Lo spiegano le biologhe nutrizioniste Teresa ed Emiliana Pesce

06.12.2017 - 15:30

0

Roma, (askanews) - Si avvicinano le feste natalizie, le cene abbondanti, i cenoni di Capodanno e le serate a base di pandori e panettoni. Un periodo non facile per il nostro fisico e per la linea. E se gli esperti consigliano di adottare un'alimentazione sana durante tutto l'anno e concedersi pochi abusi limitati nel tempo, c'è anche un rimedio per chi vuole prepararsi alle abbuffate senza troppi sensi di colpa, la dieta Detox. Una soluzione da sfruttare prima e dopo le feste per rigenerare il fisico, secondo le dottoresse Teresa e Emiliana Pesce, biologhe nutrizioniste.

"Dieta per noi non significa terapia legata soltanto alla perdita di peso, ma mangiare correttamente per la vita, la finalità è migliorare la qualità della vita del soggetto in generale. Anche durante le feste ci si può preparare attuando i piani alimentari che ci purificano, come la dieta detox, che purifica e così da permetterci di mangiare il panettone o il torrone con serenità".

"La dieta Detox è una dieta purificante per il nostro organismo che mira all'eliminazione di quei prodotti che possono portare tossine e scarti metabolici come le proteine o grassi di origine animale o carboidrati complessi come quelli che troviamo nel pane o nella pasta".

Una dieta da fare per un periodo limitato di tempo, al massimo una settimana, e che può essere accostata a semplici ma sane abitudini da portare avanti tutto l'anno.

"Un esempio di una differenza tra dieta detox e mediterranea può consistere nella sostituzione a colazione di un bicchiere di latte con un centrifugato di frutta, o al posto dei cereali o le fette biscottate, assumere le gallette di riso integrali. Un pranzo tipico di una dieta Detox può consistere in una zuppa di legumi proprio perché le proteine che dobbiamo preferire sono quelle di origine vegetale. Una cena invece potrebbe consistere in una quinoa con verdure. Bisogna consumare molta frutta e verdura e stare attenti alla sotituzione di proteine e carboidrati complessi".

"Per chi lavora consigliamo di optare per insalatone con frutta e cereale, come il farro o la quinoa, come spuntini centrifugati di frutta e verdura che possono essere reperiti con facilità".

E durante il resto dell'anno non abbandonare le sane abitudini. "E' consigliabile anche dopo aver seguito lo schema detox sostituire lo zucchero bianco con la stevia perché è un dolcificante naturale acalorico, inoltre consiglio di bere almeno 5 bicchieri di acqua nella giornata e accompagnare l'acqua con tisane antiossidanti, che ci aiutano anche nella dieta mediterranea".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

Milano (askanews) - Sempre più sensuali e coinvolgenti, la musica e i balli proibiti di Dirty Dancing continuano ad appassionare e far sognare. Nel trentennale dell'uscita del film culto, il musical "Dirty Dancing, the Classic Story on Stage" ripropone la storia d'amore tra Johnny e Baby raccontata da musiche e coreografie indimenticabili, fedelmente riprese dalla versione cinematografica. Lo ...

 
Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Roma, (askanews) - Il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, punta a trovare entro il mese di gennaio un'intesa col Governo sul rafforzamento dell'autonomia. A spiegarlo è stato lo stesso Bonaccini che, questo pomeriggio, insieme al presidente della Regione Lombardia, Rberto Maroni, e al presidente del Veneto, Luca Zaia, incontrerà il sottosegretario agli Affari regionali, ...

 
Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Ragusa (askanews) - Ospitalità "diffusa" e sinergie tra operatori: a Ragusa Ibla, cuore della val di Noto, con la prima rete di imprese nel sud est della Sicilia nasce il più importante operatore turistico della cittadina che ha offerto la scenografia barocca alle imprese del commissario Montalbano. RagusaIs, questo il nome della rete di imprese, raggruppa quattro strutture ricettive - Duomo ...

 
Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Roma, 14 dic. (askanews) - Open Fiber porta la fibra ottica all'Aquila. La società di Enel e Cassa depositi e prestiti per la posa della rete in banda ultralarga cablerà a partire da gennaio prossimo 23mila unità immobiliari. Alla firma dell'accordo avvenuta nella sede del capoluogo abruzzese hanno partecipato il sindaco, Pierluigi Biondi e il responsabile Network area centro di Open Fiber, ...

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017