X-Factor e Intesa Sanpaolo a Palermo con Bellanza e Andrea Radice

Continua il tour italiano dei cantanti eliminati dal talent

06.12.2017 - 13:00

0

Palermo (askanews) - Voci straordinarie e arpeggi delicati, sono stati gli ingredienti della tappa di Palermo degli eventi live di "Diamo spazio alle passioni", l'iniziativa che Intesa-Sanpaolo organizza nelle proprie filiali con i concorrenti eliminati da X-Factor, il talent show di Sky di cui il gruppo bancario è, per il secondo anno, main sponsor.

Michele Attivissimo, il direttore Regionale Retail di Banca Intesa per Lazio, Sardegna e Sicilia

"Le storie di successo vanno valorizzate e il modo migliore per farlo è la continuità - ha detto - l'anno scorso abbiamo fatto il nostro esordio al fianco del talent show di Sky e quest'anno abbiamo ritenuto di accompagnare nuovamente questi eventi".

Il live di Palermo è la settima tappa di un percorso di nove che, dopo il capoluogo siciliano, toccherà Lecce e quindi nuovamente Milano per l'evento conclusivo.

"Diamo la possibilità agli artisti di X-Factor di continuare la loro esperienza, le loro emozioni, in un contesto ravvicinato di pubblico - ha aggiunto Attivissimo - quindi consentiamo loro, in un palcoscenico che ha un suo fascino per quanto inusuale e inedito, di continuare le loro esperienze. E poi diamo la possibilità ai nostri colleghi, ai nostri clienti e non clienti di vivere un momento gioioso nelle nostre filiali. L'idea è quella di avere delle piazze, dei momenti di incontro. E la filosofia dello sharing, della condivisione".

Sull'inusuale palconscenico palermitano due giovani appena eliminati dal talent: Rita Bellanza e Andrea Radice.

"Mi hanno eliminato, però va be', pazienza - ha scherzato il giovane artista napoletano - il gioco è questo, ma l'importante è come la prendi e come catalizzi tutte le cose, quello che resta. E a me resta un bagaglio pieno. La mia meta era questa, crescere, uscirne più maturo, con esperienza. Voglio diventare più adulto sia nella musica che nella vita. È tutto collegato perché non esiste un Andrea che sta cantando e un Andrea che vive una vita di tutti i giorni".

L'iniziativa di Intesa Sanpaolo si sposa in particolare con la maggiore attenzione con cui l'istituto di credito guarda soprattutto ai giovani, specie in un momento difficile come quello attuale.

"Vuole essere - ha concluso Attivissimo - un incoraggiamento ai giovani per avere una loro autonomia, una loro indipendenza e una intraprendenza anche di vita".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - Le sanzioni alla Russia vanno eliminate al più presto perché per le aziende italiane hanno rappresentato un danno notevole. E stato questo il messaggio arrivato dal Forum economico di San Pietroburgo dove è stata ospite la sindaca di Torino, Chiara Appendino, esponente del Movimento 5 Stelle che, insieme alla Lega, ha proprio lo stop alle sanzioni alla Russia tra i ...

 
Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

San Pietroburgo, 25 mag. (askanews) - La flessione dei mercati rispetto al governo nascente è "fisiologica". Il numero uno di Enel, Francesco Starace, non vede con particolare preoccupazione quello che sta succedendo, perchè non sarà la fine dell'Europa. Si tratta piuttosto di aspettare e di vedere che direzione il nuovo esecutivo vorrà prendere. "Non sono particolarmente preoccupato - ha detto ...

 
Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

San Pietroburgo, (askanews) - Per la Russia è prematuro indicare termini di tempo precisi per le elezioni in Libia. Noi non abbiamo mai insistito perché fossero indicati dei termini di tempo precisi per le elezioni - ha dichiarato ad Askanews il capo del gruppo di contatto russo per la crisi libica, Lav Dengov, a margine del Forum economico di San Pietroburgo - ho detto più volte che è prima di ...

 
Russia-Italia, a Pietroburgo il business guarda oltre le sanzioni

Russia-Italia, a Pietroburgo il business guarda oltre le sanzioni

San Pietroburgo, (askanews) - E' stato il pragmatismo del business a dominare la sessione di dibattito bilaterale Russia-Italia al Forum economico di San Pietroburgo. L'Italia è stata penalizzata dalle sanzioni alla Russia nonostante le aziende italiane che fanno affari nel paese abbiamo retto il colpo. Per questo ora occorre che il governo italiano che sta nascendo abbia il coraggio di portare ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018